Google Drive per iOS: ora possibile creare e modificare documenti

 

Quando Google ha rilasciato l'applicazione Google Drive per dispositivi iOS, si trattava di un'applicazione minimalista rispetto la versione per dell'app disponibile su Android

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/09/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 
Quando Google ha rilasciato l'applicazione Google Drive per dispositivi iOS, si trattava di un'applicazione minimalista rispetto la versione per dell'app disponibile su Android. Il massimo che gli utenti di iPhone potevano fare era visualizzare tutti i file e i documenti caricati sul cloud, ma senza la possibilità di modificarne il contenuto.

Ora, giunge la nuova versione completamente aggiornata, che porta con sé diverse nuove funzionalità, tra cui la possibilità di modificare e propri documenti. Ora è possibile 'toccare' il documento per visualizzarlo, ma con il tocco del pulsante Modifica è possibile iniziare a scrivere e anche disporre delle opzioni di base per la formattazione del testo. I documenti vengono automaticamente salvati in modo tutte le modifiche apportate vengono immediatamente aggiornate sul file condiviso. Purtroppo, la modifica è disponibile solo per i documenti e non per i fogli di calcolo Excel o per le presentazioni Powerpoint.

Con il nuovo aggiornamento dell'applicazione Google Drive per iOS è inoltre possibile creare documenti da zero - anche in questo caso solo per testi e non per creare fogli di calcolo o presentazioni. La versione di Android, al contrario, permette di creare anche nuovi fogli di calcolo.

 Google Drive   Google Drive

Altre modifiche della nuova versione includono la possibilità di creare cartelle e spostare gli elementi tra di esse, la possibilità di caricare foto e video e scattare foto dalla fotocamera, la capacità di eliminare i file, e molto altro. Inoltre, vi è il supporto per oltre 30 lingue.

Anche la versione epr Android è stata interessata da un aggiornamento, che porta con sé la capacità di creare nuove cartelle e sincronizzare le modifiche e i file anche tramite rete 3G. Sono state migliorate a livello grafico le presentazioni e vi è il supporto per le tabelle nell'editor di base nei documenti. Infine, vi è la possibilità di riprendere gli upload interrotti.

Gli aggiornamenti sono ora disponibili su App Store e il Google Play Store.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?