Apple: la nascita degli auricolari EarPods

 

Apple assieme al nuovo iPhone 5 ha presentato anch ei nuovi auricolari EarPods, disponibili anche per i nuovi iPod touch e iPod nano

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/09/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

Apple assieme al nuovo iPhone 5 ha presentato anch ei nuovi auricolari EarPods, disponibili anche per i nuovi iPod touch e iPod nano.

Sappiamo che non è sempre semplice realizzare auricolari comodi e stabili per tutti, perché ogni orecchio è diverso. Usando scansioni ottiche e modelli in silicone, i designer Apple sono riusciti a rappresentare in 3D di vari tipi di orecchie per individuare una forma che fosse il piu' possibile comune. A differenza dei tradizionali auricolari tondi, i nuovi EarPods di Apple sono stati sviluppati ispirandosi alla geometria dell’orecchio umano. In questo modo, risulteranno più comodi per un maggior numero di persone.

Gli EarPods sono auricolari molto più stabili e resistenti rispetto la precedente generazione. Gli ingegneri Apple hanno testato oltre 100 prototipi su oltre 600 persone prima di arrivare agli auricolari che Tim Cook ci ha presentato lo scorso 12 settembre. Gli auricolari Apple EarPods resistono meglio al sudore e all’acqua e sono sorprendentemente stabili nelle orecchie.  

Apple auricolari EarPods

Per quanto concerne il suono, gli ingegneri di Apple si sono concentrati su come migliorare l’acustica. Per prima cosa hanno fissato uno standard: l’audio percepito da una persona che, seduta in una stanza, ascolta musica proveniente da casse di alta qualità. Il fattore determinante per la qualità dell’audio che esce da un altoparlante è il movimento del diaframma: è questo movimento che genera il suono.

Apple EarPods

Al contrario dei tradizionali auricolari dove il diaframma è realizzato con un unico materiale, Apple ha ideato un diaframma realizzato con materiali sia rigidi che flessibili, il che riduce al minimo la perdita sonora e ottimizza l’audio in uscita. Sono, inoltre, presenti, una serie di aperture in posizione strategica migliora ulteriormente la qualità del suono.

Gli auricolari EarPods sono inclusi nelle confezioni del nuovo iPhone 5, nuovo iPod nano e del nuovo iPod touch. Inoltre, gli auricolari sono acquistabili su Apple Store al prezzo di 29,00 euro.

Apple, auricolari Earpod smontati pezzo per pezzo da iFixit

Il sito iFixit è entrato in possesso dei nuovi auricolari EarPods contenuti nella confezione di ventita di Apple iPhone 5 e, come suo solito, non ha perso tempo, cominciando adisassemblarli pezzo per pezzo.
 
Gli AirPods sono stati realizzati in tre anni dal team di ricerca e sviluppo della società di Cupertino. Hanno un design riprogettato rispetto ai modelli precedenti. Probabilmente per ottenere un suono migliore, lo speaker principale mira in avanti anzichè finire direttamente nel canale auricolare.
 
Ecco un cambiamento importante, che ha consentito di migliorare la resa dei bassi e dei medi. E' stato sostituito il tradizionale cono altoparlante in plastica, presente nel modello precedente, con uno nuovo realizzato in carta.
 

 
In caso di guasto, sistemarli è una missione impossibile; infatti, come ci si poteva immaginare, gli auricolari (che negli Stati Uniti costano 29 dollari) sono stati pensati per essere usa e getta anzichè riparabili.
 
iFixit è un sito noto proprio per i "teardown", ossia smonta componente per componente tutti i prodotti tecnologicamente più avanzati e interessanti. Dalle componenti interne si riescono a fare delle stime sui costi di produzione; inoltre sono a disposizione delle guide per gli utenti interessati a riparare il proprio dispositivo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?