Apple: iPhone funzionante dopo essere stato in acqua 6 mesi

 

Gli smartphone moderni sono molto utili grazie alle numerose attività che ci permettono di fare ma, purtroppo, il nuoto non è tra queste

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/10/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

Gli smartphone moderni sono molto utili grazie alle numerose attività che ci permettono di fare ma, purtroppo, il nuoto non è tra queste. Ken Hovanes lo ha imparato nel modo più brutto, quando accidentalmente ha fatto cadere il suo iPhone in un lago circa sei mesi fa. L'acqua del lago era profonda 2m e così Ken ha rinunciato a recuperare il dispositivo e ha comprato un nuovo iPhone.

Recentemente, dopo essersi accorto che l'acqua del lago si è ritirata di qualche metro, Ken è andato a cercare il suo nuovo iPhone e lo ha trovato ancora fermo sul fondale. Ciò che lo ha sorpreso di più, però, è che lo smarthpone di Apple funzionava ancora.

La batteria è completamente morta (come si può vedere dal rigonfiamento sul retro del dispositivo nell'immagine qui sotto), non c'è la connessione Wi-Fi, e lo schermo è tutto rovinato.

Apple iPhone ritrovato

Tuttavia, il connettore a 30 pin porta fornisce ancora la carica al telefono, anche se non è in grado di trasferire i dati ancora. Certo, l'iPhone ritrovato non vincerà un concorso di bellezza ed è difficilmente utilizzabile, ma Ken ha grandi speranze (e alte probabilità) di trovare un modo per scaricare le foto che aveva conservato sul dispositivo.

A voi vi è mai caduto il telefono nell'acqua? raccontateci la vostra esperienza tra i commenti qui sotto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?