Apple Mini iPad: code in vista della commercializzazione

 

La crisi non sembra scoraggiare gli amanti della mela morsicata che anche in occasione del lancio del nuovo tablet Pc Apple Mini iPad, hanno creato file in tutti gli Apple store italiani

Scritto da Redazione il 04/11/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 
La crisi non sembra scoraggiare gli amanti della mela morsicata che anche in occasione del lancio del nuovo tablet Pc Apple Mini iPad, hanno creato file in tutti gli Apple store italiani.

Code sensibilmente meno affollate rispetto al lancio di iPhone 5 ma comunque sostenute, con un centinaio di persone in attesa davanti alle porte degli Apple Store già all'alba.

Apple iPad Mini

La nuova tavoletta Apple da 7 pollici, disponibile a partire da 329 euro per la versione 16 GB per arrivare a 529 euro per la version top da 64 GB, promette bene anche in Italia, dopo aver ottenuto buone vendite oltre oceano.

Immagine tratta da La Nazione

Come riportato da La Nazione, in fila anche disoccupati, che pur privi di lavoro e reddito, non hanno problemi a spendere quando si tratta di Apple.
La fila di fronte all'Apple Store fiorentino, presso il CC I Gigli, era infatti piuttosto variegata: studenti, disoccupati, impiegati e pensionati.

iPad Mini: promosso negli Usa, tra pochi giorni in Italia

 
L'ultimo device Apple, ovvero Apple iPad Mini sta raccogliendo un discreto successo negli Stati Uniti, promosso a pieni voti dalla stampa di settore.
Le recensioni fin'ora pubblicate oltre oceano, hanno evidenziato la buona qualità del prodotto che dovrebbe imporsi decisamente bene nel segmento dei 7 pollici.
Apple iPad Mini

Tra i vari commenti, spicca quello del WSJ riguardo alla mancanza del retina display, forse l'unica pecca di questo dispositivo, anche se Engadget assicura che complessivamente parlando non fa tutta questa differenza. 

Il display di iPad mini può contare su una densità di 163 ppi, la metà rispetto ad iPhone 5 e qualcosa in meno rispetto al nuovo iPad ma comunque migliore rispetto ad iPad e iPad 2.

Promosso anche sul lato dei consumi, anche se bisognerà poi valutare la versione 3G visto che fino ad oggi, sono state recensite le versioni solo Wifi, più efficienti sul lato consumi.

I circa 100 dollari in più rispetto al pricing android sembrano quindi ben giustificati, anche se c'è da dire che dalla presentazione di iPad mini, si sono aggiunti nel mercato diversi prodotti molto interessanti, tra i quali la gamma Nexus e i tablet Pc Microsoft Windows 8.


iPad Mini e iPad 4 da oggi in vendita in Italia

Da oggi in Italia comincia la vendita dei nuovi iPad Mini e iPad 4. I prezzi per la tavoletta multi touch con schermo a 7,9 pollici partono rispettivamente da 329 euro e da 499 euro IVA inclusa.

Per la prima volta la società di Cupertino trascende dalla dimensione di 9,7 pollici e presenta un prodotto che "concentra" l'esperienza utente in una dimensione più compatta. iPad Mini ha due fotocamere, uno schemo 1024x600 pixel e si contraddistingue per materiali di prima qualità.

Debutta anche iPad 4. Nonostante il nome possa far pensare a una generazione completamente nuova, si sappia che più che altro si tratta di una rivisitazione diiPad 3, alla quale è stato aggiunto il connettore dock Lightning, introdotto per la prima volta a Settembre con iPhone 5.

PREZZI E DISPONIBILITA'
iPad Mini WiFi: 329 euro per la versione 16 GB, 429 euro per quella 32 GB e 529 euro per quella 64 GB.
iPad Mini WiFi + rete cellulare: 459 euro per la versione 16 GB, 559 euro per quella 32 GB e 659 euro per quella 64 GB.
iPad 4 WiFi: 499 euro per la versione 16 GB, 599 euro per quella 32 GB e 699 euro per quella 64 GB.
iPad 4 WiFi + rete cellulare: 629 euro per la versione 16 GB, 729 euro per quella 32 GB e 829 euro per quella 64 GB.

Entrambi i modelli saranno venduti attraverso l’Apple Online Store (www.apple.it), gli Apple Store, e rivenditori autorizzati Apple. Si potrà scegliere tra il colore nero e il bianco. Le versioni con rete cellulare cominceranno a essere consegnate un paio di settimane dopo quelle WiFi.

Ecco l'elenco completo dei paesi nei quali dal 2 Novembre comincia la vendita di iPad Mini e di iPad 4: Stati Uniti, Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Corea, Liechtenstein, Lussemburgo, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Romania, Slovacchia, Slovenia, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.
Apple iPad Mini: raccolta delle prime impressioni d'uso

Il nuovo iPad Mini sarà presto disponibile per la vendita in Italia al prezzo di partenza di 329 euro IVA compresa per il modello Wifi con 16 GB di memoria flash interna, e nell'attesa vediamo che cosa ne pensano i nostri colleghi d'oltreoceano che hanno avuto modo di provare il tablet in anteprima.

Ecco l'opinione del sito The Verge: "La sottigliezza e la cura nei dettagli del case non possono essere sottostimate. Sembra high-end esattamente come il nuovo iPhone 5, ma in mano è anche meglio, come una fetta di alluminio massiccio."
"Gli angoli smussati presenti sull’iPhone 5 tornano anche qui, così come il trattamento tutto nero dell’ultimo iPhone. Il display del mini sembra incredibilmente nitido, e anche se la risoluzione è inferiore rispetto all’iPad più grande di terza o quarta generazione, a colpo d’occhio non sembra un display da 1024 x 768 pixel. L’area più piccola da 7,9″ di sicuro aiuta a concentrare i pixel."

Questo invece il commento di TechCrunch:
"La finitura del dispositivo è opaca sul retro, cosa che restituisce una piacevole sensazione nelle mani. Il peso però è veramente la parte più incredibile; esattamente come con l’iPhone 5 -ma ancora di più- l’iPad mini è una piuma rispetto ai suoi predecessori. È così sottile e leggero che sembra quasi un oggetto di scena, piuttosto che un dispositivo funzionante. Ma è molto funzionale. Il display da 1024×768 è grandioso, e sembra perfino più largo dei suoi 7,9″ grazie alla cornice più stretta ai lati."

Concludiamo con le prime impressioni di Engadget:
"È tutt’altro che “piccolo”. Se in effetti un adulto grosso e vaccinato può generalmente tenerlo in una mano senza l’aiuto dell’altra, c’è ancora bisogno di entrambe le mani per usare le app o battere del testo. È ancora troppo voluminoso per la tasca media, e non è che si risparmi questo granché di spazio nello zaino rispetto al 9,7 pollici."
Opinioni un po' diverse, ma come si dice.. il mondo è bello perchè vario.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?