App Store, Apple ha approvato 1 milione di App

 

Le applicazioni che Apple ha approvato per il suo App Store hanno superato quota un milione

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/11/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

Le applicazioni che Apple ha approvato per il suo App Store hanno superato quota un milione.

Ciò non significa che nel negozio virtuale attualmente ci siano un milione di titoli scaricabili; si parla solamente del totale delle app che sono state approvate da quando l'App Store esiste, ovvero dal 2008.

Le app attualmente disponibili per il download sono poco più di 700.000. Le cifre sono fornite dalla società di analisi Appsfire e sono state comunicate tramite un tweet. "Ultim'ora: oggi è il giorno in cui l'App Store supera 1 milione di app create dal momento del suo lancio".

In un'email inviata alla redazione di CNET viene spiegato che nel conteggio rientrano tutte le applicazioni "che sono state sottoposte e approvate da Apple e che sono state pubblicate nell'App Store". Se fossero state incluse anche quelle non approvate, il totale sarebbe ben maggiore.

Sempre secondo la stessa fonte, attualmente le app scaricabili sono 736.000, delle quali 336.000 a pagamento.

Mike Lee spiega come funzionano le approvazioni nell'App Store

Mike Lee, ex ingegnere senior Apple ed ex membro del team Worldwide Developer Relations, si è deciso a raccontare ai microfoni del sito BusinessInsider i retroscena e gli svantaggi di chi lavora nell'ufficio di Cupertino dedicato al controllo e approvazione delle applicazioni per l'App Store.
La gente si immagina che ci siano 100 persone in India che facciano le revisioni. In realtà è solo della gente negli uffici Apple, e come avviene sempre ad Apple, non riescono a trovare la quantità necessaria di persone in gamba. Apple non comprometterà mai la qualità dei suoi team per rimpolpare le fila. Ti garantisco che è molto più piccolo di quanto immagineresti.
Il problema alla base è che manca personale, o meglio, l'azienda statunitense non si fida di assumere molte più persone per il controllo dei programmi. Di conseguenza, la certificazione diventa non solo più stressante, ma anche più lenta.
 

 
L’unica maniera di gestire la faccenda è di impostare l’obiettivo talmente tanto al di là dei c***i che perfino l’immagine di un cetriolo viene bloccata per sbaglio. Perché se non lo fai, poi finisce che gli addetti passino ore ed ore a discutere se quel qualcosa era un pelo pubico. Ed è una gran perdita di tempo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?