Samsung: 3,9 miliardi per espandere la fabbrica in Texas

 

La scorsa estate Samsung ha annunciato che era intenzionata di espandere la sua fabbrica di semiconduttori ad Austin, in Texas

Scritto da Simone Ziggiotto il 21/12/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

SamsungLa scorsa estate Samsung ha annunciato che era intenzionata di espandere la sua fabbrica di semiconduttori ad Austin, in Texas. I colloqui con le autorità locali hanno dato esito positivo, dando a Samsung il via libera per andare avanti con l'espansione degli impianti.

L'impulso che ha portato l'azienda coreana ad investire 3,9 miliardi di dollari per espandere la sua fabbrica di semiconduttori ad Austin è probabile che sia dovuta alla necessità di avere nuovi impianti per la produzione su larga scala di gran parte dei chipset Ax per conto di Apple. Come probabilmente ricorderete, Apple progetta i suoi chipset personalizzati per l'utilizzo nei dispositivi iOS, ma questi chip sono poi prodotti dalla coreana.

Samsung Austin

Espandendo i propri impianti in Texas, Samsung sarà in grado di fornire all'azienda di Cupertino più chip ad un costo ancora più basso. Ciò è particolarmente interessante alla luce delle voci che circolano negli ultimi mesi secondo cui Apple è alla ricerca di un nuovo fornitore di chipset in sostituzione a Samsung.

Tale investimento di 3,9 miliardi di dollari va a confermare, inoltre, che i recenti problemi legali tra il gigante coreano ed Apple non hanno nulla a che vedere con il settore della produzione, che riguardano invece altre divisioni, anche considerato che Apple è il loro più grande cliente di Samsung.

A quanto sembra, infine, Samsung sta cercando di rendere ancora più difficile per Apple di rompere i legami tra le parti, una scissione che potrebbe potenzialmente richiedere anni per essere completata, se mai questa ci sarà.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?