Come usare Google Maps per iOS nel migliore dei modi

 

Come molti di voi sicuramente già sapranno, da pochi giorni è disponibile per il download gratuito nell'App Store l'applicazione Google Maps, attraverso la quale è possibile tornare ad utilizzare un sistema di navigazione affidabile, al contrario dell'app Mappe di iOS 6

Scritto da Gabriele Coronica il 27/12/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 
Come molti di voi sicuramente già sapranno, da pochi giorni è disponibile per il download gratuito nell'App Store l'applicazione Google Maps, attraverso la quale è possibile tornare ad utilizzare un sistema di navigazione affidabile, al contrario dell'app Mappe di iOS 6.

Data l'importanza dell'applicazione, i tecnici della compagnia di Mountain View hanno ben pensato di pubblicare online una guida riassuntiva delle principali funzionalità del programma. Ecco i punti principali:

Posizionare un segnalino sulla mappa
: Come nella vecchia app, basta premere in un punto qualunque per un secondo circa, e il pin comparirà automaticamente.

 
Street View: Fateci caso. Quando generate un segnalino sulla mappa (vedi punto precedente), in basso compare una barra con tutte le informazioni del caso. Per poter accedere a Street View, dovete trascinarla verso l’alto. Poi, ci si muove con le frecce di posizione incastonate nella mappa.

Scuotere l’iPhone per inviare feedback: Per inviare un suggerimento a Google che serva a migliorare la cartografia (tipo una strada bloccata o un’attività inesistente), è sufficiente scuotere l’iPhone e scrivere due righe. Più semplice di così.

Scorrere per informazioni aggiuntive: Quando si esegue delle ricerche all’interno dell’app o si ottiene delle indicazioni turn by turn, si può sempre scorrere verso destra la barra delle informazioni in basso per visualizzare risultati alternativi.


Salvare una posizione - Sarà possibile salvare una posizione e condividerla con tutti i propri device iOS e averla presuggerita durante le ricerche. Per salvare una posizione , basterà premere la l'icona con la stella. 

Google Maps torna disponibile nell'App Store
 

Google Maps torna in maniera prepotente sui dispositivi iOS. Dopo tre mesi di embargo, le mappe della Grande G tornano e hanno tutto quello che ci si potrebbe aspettare da un'applicazione di alto rango (e a costo zero per l'utente).
"Il mondo attorno a noi è in continuo cambiamento e, grazie ai vostri feedback, pubblichiamo quotidianamente decine di migliaia di aggiornamenti per mantenere Google Maps preciso e completo. Ecco un suggerimento per la nuova app: se c'è qualcosa che non va, basta scuotere iPhone e segnalarcelo".
 

 
Molto attese dagli utenti, le mappe di Google sono la scelta migliore in termini di dettaglio, ricchezza di informazioni e completezza. Sul blog ufficiale di Google Maps è stato comunicato che assieme all'app è stato pubblicato l'SDK per aiutare gli sviluppatori a costruire programmi sempre più completi.
 
Caratteristiche - Le nuove mappe su iOS 6 consentono di ottenere percorsi per automobili, biciclette e pedoni, anche vocalmente. Si integrano con i mezzi pubblici di trasporto, offrono informazioni in tempo reale sullo stato del traffico in molte città principali del mondo e permettono di scoprire tanti luoghi interessanti e di leggere le recensioni scritte da altri utenti.
 
Sono integrate con l'enorme database di Street View e con altre gallerie di immagini satellitari, consentono di vedere panorama a 360 gradi, forniscono le indicazioni per trovare la meta all'interno di edifici e centri commerciali e si integrano con il proprio profilo di Google Plus.
 
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?