Apple: i futuri Mac forse con connettivita' WiFi 5G

 

Stando a quanto svelato dai colleghi del sito TheNextWeb, i dirigenti della casa di Cupertino avrebbero da poco stretto un accordo con la società Broadcom per la fornitura dei moduli di connettività 5G Wifi nei futuri modelli di computer Mac

Scritto da Gabriele Coronica il 10/01/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Stando a quanto svelato dai colleghi del sito TheNextWeb, i dirigenti della casa di Cupertino avrebbero da poco stretto un accordo con la società Broadcom per la fornitura dei moduli di connettività 5G Wifi nei futuri modelli di computer Mac.

La quinta generazione di connettività senza fili Wifi, chiamata anche Gigabit Wi-Fi, è in grado di garantire delle velocità di trasferimento molto più elevate rispetto all'attuale Wifi di tipo b/g/n.

In dettaglio, utilizzando una sola antenna la velocità massima garantita è di 450 Mbit/s, che sale a ben 1.3 Gbit/s (da qui il nome Gigabit) nel caso vengano utilizzate tre antenne. Ovviamente è necessario che anche il router sia compatibile con tale standard.

Il protocollo Wifi 802.11ac attualmente è ancora in fase di sviluppo e approvazione dai vari partner, a al momento non siamo certi che Apple riesca ad includere questa tecnologia all'interno dei suoi computer entro il 2013. Considerati i tempi necessari per i vari test, è più probabile il 2014 come anno di debutto.

Apple assume ingegneri per i Mac con connettivita' 5G WiFi

 
I colleghi del sito AppleBitch hanno infatti scoperto che i vertici di Apple hanno da poco iniziato la ricerca di nuovi ingegneri da inserire nei team di R&D dei computer Mac, e tra le competenze richieste spunta la conoscenza del Gigabit Wifi:

 
"Stiamo cercando un ingegnere con esperienza, dotato di eccellente capacità di problem solving e di capacità comunicative. All’interno di questo ruolo, sarà tuo compito testare, automatizzare, supervisionare; lavorerai da vicino con un intero team per assicurarti la qualità dei prodotti Macintosh. Richiesta conoscenza tecnica degli ambienti di rete WiFi (802.11a,b,g, ac) ed Ethernet."
 
Questo annuncio di lavoro è un ottimo indizio su che cosa bolla in pentola nella casa di Cupertino, ma come già detto poco sopra, non è scontato che già quest'anno i nuovi modelli di PC Macintosh supportino il Wifi di tipo 802.11 ac.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?