Apple: analisti dubbiosi sulla sua futura crescita

 

In questi giorni gli investitori hanno perso tanta fiducia in Apple, tanto da far crollare il titolo AAPL in Borsa sotto quota 500 dollari, cosa che non accadeva da moltissimo

Scritto da Gabriele Coronica il 31/01/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

In questi giorni gli investitori hanno perso tanta fiducia in Apple, tanto da far crollare il titolo AAPL in Borsa sotto quota 500 dollari, cosa che non accadeva da moltissimo.

Stando a quanto dichiarato dall'analista Benedict Evans della società di ricerca Enders Analysis, il problema della casa di Cupertino è che è cresciuta talmente tanto in fretta che ormai anche la mossa più piccola e semplice può risultare fatale dal punto di vista azionario.

In parole povere, gli azionisti non sono fiduciosi sulla crescita futura della compagnia statunitense, proprio perchè è ormai cresciuta moltissimo negli ultimi anni, e difficilmente potrà raggiungere nuove vette di market share e fatturato.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto del report pubblicato dall'analista Benedict Evans: “Quante persone sono rimaste che possono comprare un telefono da 650$ (o anche uno da 400$) ogni 24 mesi?"

"La crescita è quasi finita? Questo porta all’enormemente dibattuta questione del ‘telefono economico’, e a come questo telefono possa diluire i margini."

"Come investitori, spendereste per un’azienda con alta crescita e alti profitti continui, bassa crescita e stessi profitti, o stessa crescita e (a causa di prodotti economici) bassi profitti? Non è molto chiaro. Siamo in un circolo vizioso: alti numeri significano saturazione (male) e bassi numeri significano crescita rallentata (male).

Proprio questa situazione non certo positiva potrebbe spingere i vertici della Mela a commercializzare al più presto il tanto vociferato iPhone low cost, smartphone che dovrebbe avere un hardware ereditato dall'iPhone 4.

Non ci sono ancora delle informazioni dettagliate a riguardo, ma pare che il telefono avrà una scocca realizzata completamente in plastica, una fotocamera posteriore da 3 o 5 Megapixel, un processore single core da 1 Ghz e un display touch da 3.5 pollici.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?