Tim Cook parla di iPhone, iPad e dei nuovi Apple Store

 

Durante la conferenza stampa Goldman Sachs Technology and Internet Conference, il CEO di Apple ha avuto modo di parlare con gli analisti e gli investitori riguardo moltissimi argomenti, cercando anche di tranquillizzare tutti sul futuro dell'azienda

Scritto da Gabriele Coronica il 15/02/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Durante la conferenza stampa Goldman Sachs Technology and Internet Conference, il CEO di Apple ha avuto modo di parlare con gli analisti e gli investitori riguardo moltissimi argomenti, cercando anche di tranquillizzare tutti sul futuro dell'azienda.

Prima di tutto, Tim Cook è stato ottimista in merito alle prospettive di iPhone: l'iconico smartphone non sta per raggiungere il limite naturale della quota di mercato "perchè nel vocabolario di Apple non c'è la parola 'limite'". Ha fatto poi notare che iPhone è "realmente disponibile a circa il 50% dei consumatori nel mondo" e poi ha sottolineato che gli smartphones di punta stanno attraversando un ottimo periodo, nonostante la flessione globale del mercato della telefonia nel 2012.

"Nel vocabolario di Apple non c'è la parola 'limite'"

Successivamente il numero uno della casa di Cupertino ha desiderato parlare delle acquisizioni: "Facciamo un discreto numero di acquisizioni … una ogni due mesi. La maggior parte di queste prevede persone di talento che lavorano su progetti più piccoli che assorbiamo e inglobiamo ai nostri progetti più grandi".

"PA Semi ne è un esempio … un gruppo di persone che lavoravano su PowerPC e che abbiamo assunto perché lavorassero su iOS. Faremo altre acquisizioni come questa".

Ad oggi, la Mela non ha ancora acquisito grandi aziende perchè non le ha ritenute interessanti per i futuri progetti. Riguardo il tanto vociferato iPhone economico, Cook ha detto che esiste già, ed è l'iPhone 4 oppure l'iPhone 3GS.

Come è nato l'iPad? Semplicemente dopo che gli ingegneri non riuscivano a trovare un buon compromesso tra prezzo e qualità in un possibile computer Mac low cost:

Fotogallery

"Abbiamo lottato per anni per trovare un modo di costruire dei Mac più economici. Abbiamo poi concluso che non potevamo fare un grande prodotto e quindi… abbiamo inventato l’iPad."

ApprofondimentoTim Cook: Apple non ha mentalita' da era da depressione.

Infine, il CEO della compagnia californiana ha speso alcune parole sui negozi Apple Store sparsi in tutto il globo: "Non esiste posto migliore per scoprire, esplorare e conoscere i nostri prodotti come un negozio Apple".

"I membri dei nostri team sono le persone più incredibili, formidabili e spettacolari sulla terra. È la migliore esperienza retail possibile. È un’esperienza d’acquisto che consente di entrare e capire subito che lo scopo del negozio non è vendere, ma servire".

"Il Genius Bar ti aiuta non solo coi problemi, ma anche a ottenere il massimo dai tuoi prodotti Apple durante il loro ciclo di vita. Lo store agisce come punto d’incontro. È un luogo che ha un ruolo importante nella comunità".

"E se guardi all’agenda di qualunque Apple Store in un dato giorno, troverai che c’è sempre un programma per i giovani o una gita scolastica in corso. Potresti scoprire un musicista locale che intrattiene il pubblico in uno store durante la notte. È incredibile quel che fanno questi negozi".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?