Apple: in ritardo iPhone 5S, iPhone low-cost, iPhone 6

 

Dopo aver visitato i fornitori asiatici del gigante tecnologico, un analista di Jefferies conclude che "i problemi di pre-produzione" potrebbero causare ritardi di produzione di massa per la maggior parte dei prossimi dispositivi mobili di Apple, come iPhone 5S, iPhone low-cost, iPhone 6

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/04/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Dopo aver visitato i fornitori asiatici del gigante tecnologico, un analista di Jefferies conclude che "i problemi di pre-produzione" potrebbero causare ritardi di produzione di massa per la maggior parte dei prossimi dispositivi mobili di Apple, come iPhone 5S, iPhone low-cost, iPhone 6.

Con Samsung, Google e Microsoft che continuano a proporre smartphone, smartwatche e altri dispositivi tecnologici, Apple potrebbe arrivare in ritardo a causa di ritardi nella produzione di massa su tutte le sue linee di prodotti.

Apple

Secondo l'analista di Jefferies Peter Misek, che ha recentemente visitato i fornitori asiatici di Apple, il tanto vociferato iPhone 5S molto probabilmente arriverà più tardi del previsto. Precedentemente era stato detto che il dispositivo sarebbe arrivato nei negozi dal mese di luglio, ma potrebbe non essere più così. Misek ha anche detto che l'eventuale lancio di un iPhone a basso costo potrebbe essere posticipato in avanti, forse al quarto trimestre di quest'anno, mentre il lancio di iPhone 6 probabilmente non avverrà prima del'estate del 2014.

"iPhone 5S sta avendo problemi di pre-produzione nella fase di produzione di massa e potrà ritardare almeno di un mese o più. Questo è dovuto al rilascio pubblico di iOS 7, con l'uscita di entrambi prevista per Luglio a rischio", ha detto Misek, via StreetInsider. "Continuiamo a credere che non vi è quasi alcuna possibilità che l'iPhone 6 sarà lanciato nel 2013 a causa di problemi di forniture."

Oltre ad iOS 7 e iPhone 6, il ritardo di iPhone 5S dovrebbe influenzare la produzione di altri prodotti Apple. Misek ha detto che la versione aggiornata dell'iPad Mini sarà anch'ssa posticipata, aggiungendo che durante la sua visita presso gli stabilimenti dei fornitori asiatici del colosso di Cupertino non ha visto alcuna prova di un possibile iWatch in produzione. Per quanto concerne l'iPad 5, Misek crede che le unità producibili saranno poche. Infine, ha detto che è improbabile che l'iTV arriverà entro il 2013.

Dunque, Apple sembra essere in ritardo nella produzione di un iPhone più grande, di un iPhone più economico in plastica, nello sviluppo di iOS 7, di un iWatch, della sua prima televisione e altro ancora. Tutti questi ritardi mentre la concorrenza sta costantemente lanciando sul mercato nuovi prodotti. Se i calcoli di Misek sono corretti, non c'è probabilmente speranza di vedere nuovi dispositivi dall'azienda di Cupertino nell'immediato futuro.

Oltre ai ritardi, l'analista Misek prevede che nel secondo e terzo trimestre di quest'anno i prezzi delle azioni di Apple scenderanno, oltre ad una diminuzione del numero di iPhone e iPad spediti e venduti, più di quanto la stessa società non aveva precedentemente previsto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?