Apple: iOS 7 cambiera' faccia, UI minimalista e piatta

 

Apple con iOS 7 potrebbe cambiare il volto del suo sistema operativo: secondo indiscrezioni iOS 7 avrà una nuova interfaccia utente più minimalista, abbandonando lo stile 'skeuomorphic' che ad oggi ha portato ad avere ombre, luci e rilievi nelle icone delle applicazioni e barre degli strumenti

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/05/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple con iOS 7 potrebbe cambiare il volto del suo sistema operativo: secondo indiscrezioni iOS 7 avrà una nuova interfaccia utente più minimalista, abbandonando lo stile 'skeuomorphic' che ad oggi ha portato ad avere ombre, luci e rilievi nelle icone delle applicazioni e barre degli strumenti. L'annuncio previsto a giugno al WWDC 2013.

Ci siamo già occupati di iOS 7 nelle scorse settimane in più occasioni, e sappiamo che la nuova versione del sistema operativo mobile di Apple sarà caratterizzata da una riprogettazione importante dal punto di vista dell'interfaccia utente, creata sotto la guida del Senior Vice President di Apple of Industrial Design - Jony Ive. Nelle ultime ore, sul web circolano indiscrezioni da persone vicine allo sviluppo di iOS 7 secondo cui la nuova UI avrà un look più semplice, con un aspetto 'molto, molto piatto', citando la fonte.

Sin dalla prima versione del sistema operativo, iOS ha sempre avuto una preferenza per un design moderno, con elementi dell'interfaccia utente associati ad effetti grafici (come l'effetto di scatto nell'app fotocamera) e  più in generale Apple ha tendenzialmente giocato con ombre e luci per le icone. Nello specifico, Apple ha fatto uso dello 'skeumorfismo', ossia l'idea di design che alla cui base c'è la trasposizione in digitale di oggetti della vita reale. Nel corso del tempo, Apple ha cercato di rendere digitali superfici come il cuoio, la carta, il legno e molto altro. L'esempio più banale è il blocco note sugli iDevice, contraddistinto da una grafica che vuole somigliare il più possibile a quella di un vero blocco per gli appunti.

In confronto, la concorrenza di iOS ha deciso di andare nella direzione opposta. Già dalla versione Honeycomb, Android ha iniziato ad avere un design più minimalista nella UI, mentre Windows Phone è da sempre stato completamente minimalista, con forme semplici e pulite e assolutamente prive di ombre o luci di qualsiasi tipo.

Ora, da quanto si apprende, Apple è finalmente pronta ad abbandonare le sue radici di 'skeuomorphic' e puntare su una interfaccia utente più pulita e più moderna. Sarà interessante vedere fino a che punto il nuovo look della UI si spingerà. Una revisione completa sembra improbabile, visto che Apple è sempre stata una società che le novità le ha introdotte gradualmente piuttosto che cambiare completamente di punto in bianco da un giorno all'altro, anche per aiutare gli utenti fedeli ai cambiamenti. Ci aspettiamo quindi nuove icone per le applicazioni native (le app di terze parti cambieranno per volontà del loro rispettivo sviluppatore), oltre a nuove barre degli strumenti.

Ricordiamo che Apple presenterà il nuovo iOS 7 in occasione dell'annuale conferenza WWDC 2013, che si terrà tra il 10 e il 14 giugno a San Francisco, nella quale dovrebbe fare la sua prima apparizione pubblica anche il nuovo iPhone 5S. Precedenti rumors prevedevano un ritardo nella presentazione di iOS 7, ma indiscrezioni più recenti hanno confermato che l'annuncio sarà alla conferenza di giugno.

Cosa ne pensate dell'idea di una nuova veste grafica per iOS? Scriveteci le vostre opinioni tra i commenti qui sotto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?