iOS 7 arrivera' in tempo, presentazione al WWDC 2013 di Giugno

 

La prossima generazione di iOS arriverà senza ritardi

Scritto da Maurizio Giaretta il 03/05/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

La prossima generazione di iOS arriverà senza ritardi. Nonostante le difficoltà di sviluppo, fisiologiche considerato che si sta apportando una delle modifiche strutturali più imponenti di sempre al software, iOS 7 arriverà da programma a Giugno. La distribuzione invece comincerà a Settembre.

Qualche settimana fa era stato riportato che, per ovviare ad alcuni ritardi interni, alcuni ingegneri software fossero stati spostati dalla divisione Mac a quella iOS. Oggi per voce di John Paczkowski di All Things D, una rivista che opera sotto l'egida del Wall Street Journal, alcune fonti anonime hanno confermato che iOS 7 "arriverà in tempo".

E' stato riportato inoltre che il clima che si respira è molto elettrizzante. Sembra infatti di rivivere l'atmosfera che nel 2007 aveva preceduto il lancio di iPhone. Allora vennero presi 'in prestito' degli ingegneri che stavano lavorando a OS x 10.5 Leopard.

Speriamo che questa volta non ci siano disguidi. Infatti basta tornare indietro di pochi mesi per far riaffiorare alla memoria che cosa è successo con Apple Maps (per approfondimenti, è possibile guardare questa galleria degli orrori). La gaffe aveva indotto Tim Cook, il CEO di Apple, a presentare una lettera di scuse. Al CdA successivo, Scott Forstall venne licenziato.

Le cose comunque dovrebbero andar bene, piochè nonostante siano stati alzati i ritmi di lavoro si è ancora distanti dal far suonare il campanello di allarme. Nonostante l'analogia con il 2007, gli sforzi per portare a termine iOS 7 per Giugno non sono molto di più di quelli per un'esercitazione antincendio.

L'aggiornamento del software sarà molto sostanzioso. "Evidentemente lo stile elegante e spartano che Ive - il capo designer della Mela - ha sviluppato in termini di hardware ora sarà portato anche in ambito software". L'interfaccia sarà più minimalista e in due dimensioni, tant'è vero che un sito specializzato in tecnologia come Tom's Hardware ha titolato che iOS 7 potrebbe avere un look 'simile' a Windows Phone.

Secondo quanto riportato mercoledì da Bloomberg, le modifiche saranno "drammatiche". Ci saranno pesanti cambiamenti nelle applicazioni native del calendario e delle email. Ive dovrebbe proseguire con il design "skeuomorphic" (somigliante a elementi della vita reale) al quale aveva cominciato a lavorare il suo predecessore, Scott Forstall.

Un assaggio lo avremo alla Worldwide Developers Conference (WWDC) 2013, l'annuale evento dedicato agli sviluppatori (che ha fatto registrare il tutto esaurito in poco più di due minuti) in programma dal 10 al 14 Giugno. La versione definitiva del software sarà distribuita ai clienti a Settembre, assieme - come da tradizione - al lancio del nuovo iPhone.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?