Fortune 500: Apple nella Top Ten, Facebook entra in classifica

 

Apple è entrata per la prima volta nella Top Ten della classifica di Fortune 500 in cui rientrano le aziende capaci di generare i più alti fatturati

Scritto da Simone Ziggiotto il 09/05/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple è entrata per la prima volta nella Top Ten della classifica di Fortune 500 in cui rientrano le aziende capaci di generare i più alti fatturati.  

Nel dettaglio, Apple è arrivata al sesto posto (con oltre 156 miliardi di dollari) nella classifica che Fortune periodicamente aggiorna e nella quale inserisce i nomi delle 500 aziende americane con maggior fatturato. E' un traguardo importante e inaspettato, soprattutto se considerato il fatto che l'azienda di Cupertino arriva da un trimestre finanziario non molto soddisfacente. Fino al precedente rapporto, Apple era al diciassettesimo posto.

Apple

Gran parte del merito va al compianto Steve Jobs (è venuto a mancare nel 2011), che se fosse ancora tra noi sarebbe felice di questo importante risultato.

Nella stessa classifica, da segnalare l'entrata per la prima volta in classifica di Facebook, il social network di Mark Zuckeberg che fa il suo debutto in posizione numero 482. Un posto basso, ma comunque soddisfacente perchè rientra tra le aziende Big.

In testa alla classifica si trova la catena di grande distribuzione Wal-Mart, con un fatturato da 469,2 miliardi di dollari, seguita da General Motors e dalla Exxon Mobil.

Tra le altre grandi aziende, segnaliamo Microsoft alla 35esima posizione.

Fortune stila questa classifica per seguire l’andamento delle più importanti aziende che operano sul mercato.

Fortune Global 500: Samsung batte Apple in fatturato nel 2013

Samsung Electronics è la 14a azienda più grande al mondo, battendo Apple, che ha preso il 19o posto nella classifica Global 500 di Fortune. Per le italiane, in testa ENI al 17o posto.

La guerra tra Apple e Samsung si estende ben al di là di chi produce migliori smartphone o chi detiene più brevetti.
Fortune ha pubblicato la sua classifica Global 500, una graduatoria delle aziende più importanti a livello mondiale tenendo conto del loro fatturato. Samsung Electronics ha conquistato il 14esimo posto nella lista con un fatturato di 178,6 miliardi di dollari nel corso dell'ultimo anno. Apple è più giù al 19esimo posto con 156,5 miliardi di dollari di fatturato.
 
Samsung
 
Samsung è salita nella graduatoria rispetto al 20esimo posto in cui si trovava lo scorso anno, dopo essersi assicurata 149.000 milioni di dollari in ricavi. Apple era praticamente fuori dalla classifica Top 50 lo scorso anno, essendo al 55esimo posto nel 2012, con 108 miliardi di dollari di fatturato.
 
Nonostante il continuo impegno delle due aziende per avere un predominio sempre più importante nel settore tecnologia, pare che né Samsung né Apple possono aspettarsi di arrivare al primo posto nell'immediato futuro. Quest'anno al top delle aziende troviamo Royal Dutch Shell (nota anche solo come Shell, la multinazionale operante nel settore petrolifero, nell'energia e nella petrolchimica) con 481,7 miliardi di dollari di fatturato.
 
Ecco un breve elenco di alcune delle principali aziende del settore tecnologico nella Global 500 2013 di Fortune:
 
Samsung - 14o posto
Apple - 19o posto
Hon Hai Precision Industry - 30o posto
NTT - 32o posto
AT&T - 34o posto
Hewlett-Packard - 43o posto
Verizon Communications - 48o posto
Hitachi - 54o posto
IBM - 62o posto
China Mobile Communications - 71o posto
 
E questa è la Top 10 con il fatturato espresso in milioni di dollari:
 
1) Royal Dutch Shell - 481.726.6
2) Wal-Mart Stores - 469.217.0
3) Exxon Mobil - 449.944.9
4) Sinopec Group - 428.28.2
5) China National Petroleum - 408.618.2
6) BP - 388.311.6
7) State Grid - 298.412.3
8) Toyota Motor - 265.711.6
9) Volkswagen - 247.627.9
10) Total - 234.313.7
 
E questo è l'elenco completo delle aziende italiane entrate in classifica:
 
17) ENI - 167.910.0
26) EXOR Group - 142.20.5
49) Assicurazioni Generali - 113.80.1
52) Enel - 109.11.1
188) UniCredit Group - 52.31.1
221) Intesa Sanpaolo - 45.92.1
281) Telecom Italia - 38.3-2.1
368) Poste Italiane - 30.91.3
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?