Apple iOS 7: nuovi look e funzioni con uno sguardo alla concorrenza

 

iOS 7 ha introdotto un nuovo look e diverse nuove funzioni software

Scritto da Maurizio Giaretta il 12/06/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

iOS 7 ha introdotto un nuovo look e diverse nuove funzioni software. E' tuttavia sempre più complicato proporre un software innovativo in un ecosistema mobile che tende alla saturazione delle idee.

Quando una nuova funzione software è efficace, c'è poco da fare, sarà riproposta in un modo o nell'altro tra più sistemi operativi. Ciò significa che, nonostante l'aspetto e la filosofia, gli ecosistemi software tendono alla convergenza.

C'è chi dice che il nuovo iOS 7, con il suo look più piatto e con il nuovo carattere di base sottile e chiaro, assomigli addirittura un pò troppo a quanto propone da qualche anno Microsoft con Windows Phone. O che una delle novità come il Control Center (che sarà tradotto da noi come il Centro di Controllo) è cosa presente da tempo per quanto riguarda altri sistemi operativi (vedi Android).

Obiettivamente è difficile, se non impossibile, riuscire a proporre una nuova versione di un sistema operativo (qualunque sia) sempre innovativa, se non rivoluzionaria, e diversa da quella della concorrenza. C'era riuscita proprio Apple nel 2007, con la prima versione di iOS (allora si chiamava iPhone OS). Steve Jobs, irritato dal fatto che qualcuno stesse tentando il plagio, aveva promesso di fare una guerra termonucleare ad Android.

Se la piattaforma mobile di Apple è stata un'ispirazione per l'intero settore della telefonia mobile, quelle che sono nate di seguito hanno fornito alla Mela stessa degli ottimi spunti di riflessione, che oggi sono stati tradotti nel nuovo iOS 7.

E' possibile che l'assenza di Steve Jobs cominci a farsi sentire sempre più pesantemente. Jobs era uno dei pochi capace di capire che cosa volessero i consumatori prima che loro stessi lo sapessero. Tim Cook invece è un CEO molto abile a eseguire e andare al sodo e manca del genio del suo predecessore. Non è un caso che il lavoro più importante, il restyling di iOS, sia stato lasciato nelle mani di Jony Ive.

Piaccia o no, lo stile introdotto con iOS 7 lo vedremo nei prodotti Apple negli anni a venire. Ma non cambia solamente lo stile delle icone o l'interfaccia utente (approfondimento: "Apple iOS 7 ufficiale, la galleria fotografica"), infatti sono state introdotte diverse nuove funzionalità:

Centro di Controllo, che consente di accedere (facendo scorrere il dito dal basso verso l'alto) alle impostazioni del telefono (modalità aereo, WiFi, luminosità schermo, Bluetooth, silenzioso, bloccare la riproduzione di una canzone, condivisione con AirPlay, etc.)
iTunes Radio, una novità dell'app Musica, che consente di ascoltare oltre 200 stazioni e che mette a disposizione il vasto catalogo musicale dell'iTunes Store
Nuova interfaccia, che fa sembrare il telefonno più grande perchè ne sfrutta completamente la superficie multi touch e perchè fa uso di un carattere diverso dal passato
Centro delle Notifiche, che ora è accessibile direttamente dalla schermata di blocco; la nuova funzione Oggi fornisce un riepilogo delle condizioni meteo, del traffico e degli eventi in programma
Multitasking migliorato, che consente a ogni app di continuare a funzionare in background
AirDrop, un sistema che consente di condividere i contenuti con le persone nelle vicinanze tramite la modalità peer-to-peer anche senza la presenza della rete
Nuova app della Fotocamera, che introduce i filtri, che consente di selezionare la modalità di scatto in maniera più intuitiva
Nuova app della Galleria, che organizza gli scatti per località geografica e in base alla data
Safari, con interfaccia utente riprogettata che consente di vedere più elementi, partendo dalla navigazione a schermo intero
Siri, che (almeno nella versione inglese) ha una nuova voce, maschile e femminile, e si integra con Twitter, Wikipedia, e le ricerche su Bing
Sicurezza migliorata con il nuovo 'Trova il mio iPhone', che consente di gestire il telefono da remoto (cancellazione dati personali inclusa) usando le credenziali Apple ID e password
Modalità notturna, che cambia l'aspetto delle icone in funzione della luminosità ambientale
Lista nera, che consente di selezionare la persona dalla quale non si desiderano ricevere messaggi, chiamate o altro


Come vi sembra iOS 7?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?