Apple assume Paul Deneve e punta su design alla moda

 

Con un avvicinamento al mondo della moda di lusso, il gigante tecnologico porta l'ex CEO di YSL iPaul Deneve n Apple per lavorare su "progetti speciali"

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/07/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Con un avvicinamento al mondo della moda di lusso, il gigante tecnologico porta l'ex CEO di YSL iPaul Deneve n Apple per lavorare su "progetti speciali".

Sembra che Apple prenderà presto in considerazione consigli per lo sviluppo di suoi prossimi prodotti da un esperto di moda. Il gigante tecnologico ha infatti ufficialmente annunciato di aver assunto Paul Deneve - l'ex CEO di moda della società produttrice di beni di lusso Yves Saint Laurent - per lavorare su "progetti speciali", secondo quanto riportato da Bloomberg.

"Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Paul Deneve in Apple" Apple ha detto a Bloomberg. "Lavorerà su progetti speciali come vice presidente e riferirà direttamente a Tim Cook le sue idee".

Apple

La fonte di notizie ha ipotizzato che Deneve potrà riempire il vuoto lasciato da John Browett, dimesso dal suo incarico di responsabile degli store ufficiali lo scorso autunno e di cui ancora l'azienda non aveva trovato un sostituto. Tuttavia, secondo Bloomberg, Deneve non lavorerà sulle vendite al dettaglio dei prodotti Apple.

Non è chiaro a che cosa Apple fa riferimento con le parole "progetti speciali". Potrebbe significare che Deneve lavorerà sul design di speciali versioni di iPhone in edizioni limitate ma non è da escludere che Deneve potrà dire la sua sul design dello smartwatch iWatch che la società dovrebbe presentare entro la fine dell'anno.

Durante un'intervista alla conferenza D11 che si è tenuta nel maggio scorso, Cook ha detto che egli trova i dispositivi indossabili (gli smartwatch) "profondamente interessanti", ma che "bisogna convincere la gente ad indossarli.". Cook ha sottolineato che la maggior parte dei giovani non indossano orologi, quindi la società deve trovare un modo per renderli attraenti agli occhi dei potenziali clienti.

Deneve può essere quindi la persona giusta per dare quel tocco in più al design dell'iWatch per renderlo attraente al pubblico, anche dei più giovani.

Oltre alle esperienze nell'alta moda, da Courreges a Lanvin e Nina Ricci, Deneve non è tuttavia nuovo in casa Apple: negli anni '90 ha lavorato nel settore vendite di Cupertino per il mercato europeo. Proprio grazie a queste sue esperienze, sia nel mondo della tecnologia che del lusso, Deneve potrebbe essere stato ben visto  da Tim Cook per l'assunzione.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?