App Store di Apple compie 5 anni e fa pace con Amazon

 

E' un giorno importante per Apple per due motivi: ieri è stata presa la decisione di abbandonare la causa contro Amazon per il nome "Appstore" e oggi l'App Store compie cinque anni

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/07/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

E' un giorno importante per Apple per due motivi: ieri è stata presa la decisione di abbandonare la causa contro Amazon per il nome "Appstore" e oggi l'App Store compie cinque anni.

Le grane legali erano cominciate a Marzo 2011, quando cioè la Mela aveva chiesto ad Amazon di non usare il nome App Store per identificare il proprio negozio di applicazioni. Lo stesso nome per due negozi infatti avrebbe potuto generare confusione tra gli utenti.

Amazon si è sempre difesa sostenendo che il termine era troppo generico e che non c'era alcuna ragione per la quale non potesse essere usato. "L'uso del termine 'app store' in riferimento a un negozio che vende applicazioni è di uso normale nell'industria" aveva scritto Amazon. Il negozio di app pertanto si è sempre continuato a chiamare "Android Appstore".

Un giudice federale recentemente aveva avanzato la richiesta di un dialogo tra le due società, in maniera da risolvere la questione tra loro. Sembra che sia avvenuto proprio questo, anche se non è chiaro il motivo per il quale Apple ha abbandonato la causa.

Secondo quanto riportato da AllThingsD, una portavoce della Mela ha dichiarato che "Con più di 900 mila applicazioni e 50 miliardi di download, i clienti hanno ben chiaro dove scaricare le loro applicazioni preferite. Pertanto non c'è più un motivo per far proseguire la causa nei confronti di Amazon".

Il lieto fine combacia con il quinto compleanno dell'App Store. Il negozio di applicazioni ha segnato il mondo dell'industria della telefonia, raggiungendo proprio poche settimane fa il muro storico dei 50 miliardi di download. Nonostante secondo alcuni ci sia bisogno di un cambio di direzione, i cinque anni sono stati costellati da successi e record.

E' proprio l'App Store che ha contribuito in maniera determinante all'ascesa di iPhone e che ha aperto gli occhi agli altri concorrenti. Poco dopo anche Android ha seguito l'esempio. Nonostante il primo periodo nel quale sembrava che i numeri della Mela fossero irraggiungibili, c'è stato un cambio di rotta e ora il numero di app disponibili e di download quasi si equivalgono.

Per festeggiare il primo lustro del negozio, da alcuni giorni la Mela sta offrendo alcuni dei suoi titoli più rinomati a costo zero. L'elenco delle app include anche Traktor DJ, il cui costo normalmente è di una quindicina di euro.

Quale migliore occasione di festeggiare un compleanno se non con un regalo?

App Store compie 5 anni e regala le migliori Applicazioni iOS

 
App Store questa settimana compie cinque anni. Per festeggiare l'eventoApple sembra abbia deciso di offrire gratuitamente alcune delle applicazioni normalmente a pagamento.
Potrebbe essere il momento adatto per scaricare giochi e altre app decisamente interessanti... senza spendere un centesimo.
 

 
Nonostante non sia stato diramato alcun comunicato ufficiale, considerata la data viene da supporre che sia un modo per celebrare il primo lustro di storia del negozio online.
Queste app non sono mai state rese disponibili a costo zero prima di oggi. Alcune di esse ha da sempre un costo piuttosto alto: per esempio "Traktor DJ" per iPad soltitamente costa sui 15 euro.
 
Secondo quanto si può leggere direttamente dalle pagine dell'iTunes App Store, ci sono titoli che valgono veramente la pena di essere presi in considerazione.
Per gli amanti dei vidogiochi ci sono "Infinity Blade 2", caratterizzato da una grafica spettacolare. Ci sono poio altri titoli come "Superbrothers: Sword & Sworcery EP", un gioco di esplorazione all'avventura con un particolare stile audiovisivo, "Dov'è la mia Acqua?", "Badland" e "Tiny Wings".
 
Ci sono poi titoli di generi completamente opposti. Troviamo "Barefoot World Atlas", un atlante mondiale pensato principalmente per far scoprire in modo divertente i luoghi più interessanti del nostro pianeta. C'è poi "Traktor DJ", che consente agli amanti della musica di diventare DJ veri e propri e di mixare le proprie canzoni nel giro di pochi secondi.
Altri titoli in elenco sono "Day One", una sorta di agenda/diario che consente di prendere nota di idee, eventi, ispirazioni e quant'altro usando come piattaforma di riferimento iCloud o Dropbox, e "Over", che consente di modificare le fotografie inserendo testi in maniera artistica e che si integra alla perfezione con Facebook, Twitter, Tumblr, Instagram e i social network in generale.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?