Apple: donna cinese muore rispondendo con iPhone in carica

 

Una donna cinese è morta dopo aver presumibilmente risposto ad una chiamata mentre lo smartphone era in carica

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/07/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Una donna cinese è morta dopo aver presumibilmente risposto ad una chiamata mentre lo smartphone era in carica.

Reuters ha riportato la notizia che Apple si impegnerà ad indagare sulla morte di una donna cinese. Apple si è data alle scene del crimine? No, il fatto per cui la società di Cupertino è interessata al decesso di una donna è perchè la morte pare essere stata provocata da un iPhone.

Apple

La settimana scorsa, Ma Ailun, una donna di 23 anni dalla regione cinese dello Xinjiang, è stata presumibilmente folgorata quando ha risposto ad una chiamata sul suo iPhone 5, mentre il telefono era sotto carica. Questa prima ricostruzione è stata riportata dall'agenzia di stampa Xinhua China.

In una e-mail amplificata da Reuters, un portavoce di Apple ha detto che la società è "profondamente rattristata di questo tragico incidente e poniamo le nostre condoglianze alla famiglia di Ma.". Apple "sarà pienamente impegnata nell'indagare e collaborare con le autorità in questa materia", la società ha detto a Reuters.

Ultimamente emergono sempre più testimonianze di smartphone che si surriscaldano, esplodono o prendono fuoco ma che arrivano ad uccidere una persona è la prima volta che lo sento. Di tanto in tanto, infatti, persone da tutto il mondo postano foto del loro smartphone bruciato o che ha loro provocato ustioni sulla pelle.

Non è ancora chiaro esattamente che cosa può aver causato la morte di Ma, ma vi terremo aggiornati.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?