Apple: sito per sviluppatori attaccato da hacker

 

Apple dice che il suo sito per sviluppatori è stato preso di mira da un attacco hacker e che ogni informazione che è stata presa è stata cifrata

Scritto da Simone Ziggiotto il 22/07/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple dice che il suo sito per sviluppatori è stato preso di mira da un attacco hacker e che ogni informazione che è stata presa è stata cifrata. Intanto il sito rimane offline per rivedere la sicurezza.

Il sito web di Apple per gli sviluppatori è stato attaccato da hacker la scorsa settimana, come la stessa società di Cupertino ha confermato Domenica.

 Apple sito per sviluppatori

In una nota agli sviluppatori, la società ha detto che un "intruso" ha cercato di ottenere l'accesso alle informazioni per gli sviluppatori, spingendo l'azienda a chiudere il sito per alcune ore. Le informazioni sensibili su tale sito sono crittografate, Apple ha detto, però è meglio mantenere il sito oscurato (nel gergo, 'down') fino a quanto la sicurezza non sarà ripristinata in toto. Nessuna stima è stata fornita per quando il sito tornerà online (al momento in cui scrivo il sito è ancora down).

Apple ha inviato agli sviluppatori la seguente nota Domenica, cercando di spiegare nel dettaglio ciò che è accaduto:

"Giovedi scorso, un intruso ha tentato di raccogliere le informazioni personali dei nostri sviluppatori registrati nel nostro sito web per sviluppatori. I dati personali sensibili sono stati crittografati e non è possibile accedervi, però, non siamo stati in grado di escludere la possibilità che possano essere state accessibili informazioni di alcuni sviluppatori come nomi, indirizzi postali e/o indirizzi email. Nello spirito di trasparenza, vogliamo informarvi del problema. Abbiamo provveduto a oscurare il sito non appena riscontrato il problema e stiamo lavorando tutto il giorno da allora per ripristinare la sicurezza.
Al fine di prevenire che una minaccia per la sicurezza come questa accada di nuovo, stiamo completamente rivedendo i nostri sistemi di sviluppo, aggiornando il nostro software del server, e ricostruendo tutta la nostra banca dati. Ci scusiamo per il disagio significativo che il nostro tempo di inattività ha causato e ci aspettiamo di avere il sito web developer di nuovo online presto."

Un portavoce di Apple ha detto ai colleghi di CNET che il sito Web per sviluppatori della società è "non è associato ad alcuna informazione del cliente" e che "le informazioni dei clienti sono crittografate in modo sicuro.".

Il sito degli sviluppatori di Apple è la patria di download di software, la documentazione e forum per gli sviluppatori di software di terze parti. Il sito è diventato inaccessibile per gli sviluppatori registrati Giovedi scorso, causando angoscia per gli utenti che non hanno potuto accedere a tali informazioni.

L'attacco arriva in concomitanza con la preparazione da parte di Apple di due nuove importanti versioni di iOS per dispositivi mobile e OS X per MAC. Gli sviluppatori sono in questo periodo al al lavoro per preparare i loro software per renderli compatibili con le nuove versioni di questi sistemi operativi in tempo per il rilascio ufficiale, che Apple ha detto che sarà in autunno.

Apple ripristina sito degli sviluppatori dopo settimane di interruzione

Molti strumenti per gli sviluppatori di iOS e Mac OS X erano diventati inaccessibili a partire dalla metà del mese di luglio a seguito di un attacco hacker. Tre settimane più tardi, il sito è tornato online.

Dopo un'assenza di tre settimane, il sito degli sviluppatori di Apple è stato ristrutturato e rimesso online. Apple aveva detto Lunedi scorso che era a pochi giorni di distanza dal ripristino di tutte le funzioni del sito per gli sviluppatori, che è stato messo offline il 18 luglio scorso, a seguito di ciò che Apple ha descritto come un attacco hacker che ha 'violato la sicurezza'.
 
Apple sito sviluppatori down
 
Pur riconoscendo che vi è stato l'accesso non autorizzato ad alcune informazioni degli sviluppatori iscritti al sito, Apple ha detto che nel sito non vengono "associate informazioni del cliente."
 
L'interruzione ha lasciato innumerevoli sviluppatori nei guai, incapaci di testare le versioni non definitive dei software di Apple o testare nuove applicazioni. In questo periodo, infatti, gli sviluppatori sono tutti impegnati a preparare i loro software per renderli compatibili con il nuovo iOS 7, in arrivo a settembre per i dispositivi mobili di Apple. Lo stesso vale per la nuova versione di Mac OS X, il cui debutto è atteso in autunno.
 
Apple ha iniziato a riattivare molti servizi essenziali il 26 luglio, dopo più di una settimana di inattività. Tra questi servizi ci sono stati quelli dedicati allo sviluppo di iOS, Mac, Safari, oltre ai download delle prossime versioni dei software Apple per desktop e mobile. Alcuni degli ultimi servizi ripristinati permettono alle persone di iscriversi e rinnovare gli abbonamenti già attivi.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?