Larry Ellison: Apple e' Condannata senza Steve Jobs

 

Secondo il magnate Larry Ellison il destino di Apple è già segnato

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/08/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Secondo il magnate Larry Ellison il destino di Apple è già segnato. La società californiana è spacciata senza Steve Jobs.

In un'intervista rilasciata a Charlie Rose nel programma "CBS This Morning", il cofondatore e massimo dirigente di Oracle Corporation e buon amico di Steve Jobs vede un addensarsi di nubi oscure nel futuro della Mela.

Probabilmente Tim Cook e Jony Ive non saranno daccordo, ma Ellison sostiene che i giorni a venire non saranno diversi da quanto era già successo l'ultima volta che Jobs aveva lasciato il consiglio di amministrazione.

Abbiamo già visto che cosa è successo ad Apple senza Steve Jobs

Il suo ragionamento è molto lineare. "Lo sappiamo già", ha affermato. "Lo abbiamo visto, abbiamo condotto un esperimento. Intendo dire che è già successo. Abbiamo visto Apple con Steve Jobs. Abbiamo visto Apple senza Steve Jobs. Abbiamo visto Apple con Steve Jobs. E ora stiamo rivedendo Apple senza Steve Jobs".

Solamente sotto la direzione del suo cofondatore la Mela è riuscita a diventare una delle società di maggior valore.

Nel 2010, durante un evento stampa organizzato da AllThingsD, Ellison aveva fatto notare comunque che il prestigio non era mai stato l'obbiettivo principale di Jobs. "Non stava cercando di diventare ricco. E nemmeno di essere famoso o potente. Era ossessionato dal processo creativo, voleva costruire cose che fossero stupende".

La versione completa dell'intervista, nella quale Ellison parla anche di temi caldi come la NSA, sarà trasmessa oggi. Nel frattempo è possibile dare uno sguardo a un estratto nel video seguente.

Larry Ellison sees dark future for Apple without Jobs


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?