Apple non ha pagato EA per l'esclusiva iOS di Plants vs Zombies 2

 

EA ha assicurato che si è trattato di uno spiacevole fraintendimento: Apple non l'ha mai pagata per avere in esclusiva su iOS Plants vs Zombies 2

Scritto da Maurizio Giaretta il 26/09/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

EA ha assicurato che si è trattato di uno spiacevole fraintendimento: Apple non l'ha mai pagata per avere in esclusiva su iOS Plants vs Zombies 2.

Con un comunicato ufficiale Electronic Arts ha chiarito [via Pocketgamer] che si è trattato solamente di un equivoco, in quanto l'affermazione sul fatto che la Mela avrebbe pagato "una vagonata di soldi" per l'esclusiva della seconda versione di uno dei giochi più scaricati su iOS è stata semplicemente "estrapolata dal suo contesto".

"Apple ci ha dato una vagonata di soldi per ritardare la versione Android"

Un paio di giorni fa il sito GiantBomb aveva riportato le dichiarazioni di Frank Gibeau, il capo di EA Labels, il quale aveva spiegato che il ritardo della programmazione per la versione Android di Plants vs Zombies 2 (in italiano 'piante contro zombi') era dovuta al fatto di aver ricevuto molti soldi dalla società di Cupertino.

"Apple ci ha dato una vagonata di soldi per ritardare la versione Android [di Plants vs Zombies 2]". Queste sono state le parole di Frank Gibeau, peraltro confermate da una serie di diverse fonti presenti alla presentazione del 24 Settembre.

Non c'è voluto molto prima che un portavoce della società dichiarasse che la notizia non era attinente al vero e che non c'era stato alcuno scambio di denaro tra le parti. Anche Apple ha voluto sottolineare che questa notizia "non è vera".

EA ha voluto chiarire oggi che "un commento preso al di fuori del suo contesto ha generato uno spiacevole fraintendimento. [...] Il racconto di una partnership pagata tra noi e Apple non risponde al vero e noi ci scusiamo per la confusione".

Non c'è stata alcuna smentita delle parole pronunciate da Gibeau, che comunque per quanto ne sappiano potrebbero essere state pronunciate scherzosamente.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?