Guida iOS 7: Come Migliorare l'Autonomia di iPhone e iPad

 

Il nuovo sistema operativo iOS 7 di Apple ha introdotto tante funzionalità inedite, molte delle quali richieste da tempo dagli stessi utenti, e inoltre ha rinnovato completamente l'interfaccia grafica, chiudendo in maniera netta con il passato

Scritto da Gabriele Coronica il 04/10/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 
Il nuovo sistema operativo iOS 7 di Apple ha introdotto tante funzionalità inedite, molte delle quali richieste da tempo dagli stessi utenti, e inoltre ha rinnovato completamente l'interfaccia grafica, chiudendo in maniera netta con il passato.

Una cosa che è peggiorata però è la durata della batteria: i possessori dei vari modelli di iPhone, iPad e iPod Touch hanno infatti riscontrato un netto calo nei livelli di autonomia in generale.

Purtroppo non è possibile installare nuovamente iOS 6 (in gergo tecnico "downgrade") per poter risolvere la situazione, e in questa guida di oggi vediamo assieme come fare per cercare di aumentare la durata dello smartphone e del tablet della Mela morsicata.

Prima di tutto, il Centro di Controllo: richiamabile tramite un swipe dello schermo verso l'alto, questa nuova schermata raccoglie molte opzioni riguardanti la connettività, e per avere un'autonomia elevata è bene attivarle soltanto quando ci servono per davvero.

Ad esempio, spegniamo il Wifi quando non lo utilizziamo, soprattutto quando siamo in auto o ci troviamo in una zona non coperta da una rete wireless non protetta. Stesso discorso vale per il Bluetooth e AirDrop (scambio di file via Wifi).

Come dice un proverbio, non possiamo avere la botte piena e la moglie ubriaca. Ecco quindi che non possiamo pretendere di avere dei buoni livelli di autonomia quando tutte le opzioni di iOS 7 sono attive in background. Bisogna trovare un giusto compromesso.

Il nuovo iOS 7 permette ad alcune applicazioni di aggiornare i dati in background. Si tratta di una funzione di grande utilità, ma consuma anche tante risorse. Per disattivarla, andiamo in Impostazioni - Generali e impostiamo su OFF la voce "Aggiorn. app in background".

Anche gli sfondi animati consumano parecchia energia, e per impostare uno sfondo statico dobbiamo andare in "Impostazioni - Sfondi e Luminosità - Scegli sfondo". E se desideriamo disattivare gli effetti di parallasse e le trasparenze, andiamo in Impostazioni - Generali - Accessibilità.

Con una serie di accorgimenti su iOS 7 è possibile migliorare l'autonomia e rendere il proprio iPhone, iPad o iPod più veloce.

 
La nuova versione del "sistema operativo più evoluto al mondo", rilasciata ufficialmente per il download globale il 18 Settembre, ha portato delle enormi modifiche sul piano della grafica e dell'interfaccia. I risultato sono molto gradevoli, ma sui dispositivi della Mela meno recenti (per esempio su iPhone 44S o iPad 2) si paga un prezzo a livello di autonomia e di prestazioni.
 
In attesa dei futuri aggiornamenti software, che senz'altro miglioreranno la situazione, è possibile con qualche accorgimento migliorare la durata della batteria e ridurre i lag rinunciando o attenuando qualcuno degli effetti traslucidi e di movimento.

COME MIGLIORARE L'AUTONOMIA SU IOS 7

Effetto parallasse - Andando sulle impostazioni generali -> accessibilità, si può ridurre l'effetto "3D" generato dalla parallasse nella schermata Home. Così facendo, quando si muoverà il telefono le icone non si sposteranno più rispetto allo sfondo.
 
Refresh in background - Il multitasking migliorato di iOS 7 rende le applicazioni sempre reattive e pronte, tuttavia contestualmente richiede un uso più elevato di risorse. Pertanto è possibile impostare quali siano le applicazioni che possono o non possono fare il refresh quando sono in background. Andare su Impostazioni -> Generale. Eventualmente si può disabilitare completamente questa funzione.
 
Ricerca Spotlight - Il sistema operativo indicizza frequentemente i files per far si che la loro ricerca sia rapida ed efficace. Tramite Spotlight si può velocemente trovare un contatto, un'app, una canzone, un video o quant'altro che corrisponda ai termini di ricerca. Se si hanno tanti dati salvati in memoria (e magari si ha un iPhone da 64 GB) e se non si fa uso di questa funzione, è consigliabile disabilitarla, sempre andando sulle Impostazioni.
 

 
Se non la si vuole disabilitare completamente, è sempre possibile selezionare manualmente i tipi di files, in maniera da rendere meno gravoso il processo di indicizzazione.
 
Alza per parlare - Siri mette a disposizione la funzione "Alza per Parlare", che richiede il funzionamento continuo del sensore di prossimità. Può essere utile ma, come al solito, dispendioso in termini di autonomia. Si può disabilitare la funzione dal menu Siri.
 
Luminosità - E' una delle operazioni più semplici e intuitive da fare quando si ha intenzione di consumare meno batteria: basta diminuire la luminosità dello schermo andando su Impostazioni -> sfondi e luminosità. La medesima operazione può essere fatta anche dalla schermata Home, usando il nuovo Centro di Controllo.
 
Altri accorgimenti - Se non si sta usando il Bluetooth, non c'è motivo per tenere il sensore acceso. La stessa cosa si può fare con il GPS: se temporaneamente non si usano programmi di posizionamento, lo si può disabilitare. Se si fa qualcosa che non richieda il funzionamento delle reti cellulari, si può impostare la modalità aereo.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?