Macbook Pro Retina 2013: ecco i primi benchmark

 

I computer portatili Macbook Pro Retina di nuova generazione sono arrivati da pochissimo sugli scaffali dei negozi d'elettronica, e prontamente sul web sono già stati pubblicati i risultati dei primi benchmark prestazionali

Scritto da Gabriele Coronica il 02/11/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Macbook Pro Retina 2013: ecco i primi benchmark

I computer portatili Macbook Pro Retina di nuova generazione sono arrivati da pochissimo sugli scaffali dei negozi d'elettronica, e prontamente sul web sono già stati pubblicati i risultati dei primi benchmark prestazionali.

Qui di seguito vi riportiamo i punteggi relativi ai modelli da 13.3 e 15 pollici, con test nelle configurazioni con CPU Intel i5 dual core e Intel i7 quad core:

Macbook Pro da 13.3":
  • i5-4258U con frequenza operativa di 2.4 GHz: Single-Core 2613, Multi-Core 5248
  • i5-4288U @ 2.6 GHz: Single-Core 2856, Multi-Core 5954
  • i7-4558U @ 2.8 GHz: Single-Core 3000, Multi-Core 6189
Macbook Pro da 15":
  • i7-4750HQ con frequenza operativa di 2.0 GHz: Single-Core 2844, Multi-Core 10887
  • i7-4850HQ @ 2.3 GHz: Single-Core 3100, Multi-Core 11771
  • i7-4960HQ @ 2.6 GHz: Single-Core 3379, Multi-Core 12813

In generale, ci troviamo di fronte a degli incrementi di potenza pari al 4-10%, ma non dobbiamo essere affato sorpresi, dal momento che il punto di forza dell'architettura Intel Haswell è la durata della batteria nettamente superiore rispetto al passato.

Vi ricordiamo che il modello base del Macbook Pro 2013  è in vendita sul mercato italiano ad un prezzo di partenza di 1.329 euro IVA compresa nel modello con Retina Display da 13.3 pollici con risoluzione nativa di 2560 x 1600 pixel e tecnologia IPS.

Il processore è l'Intel Core i5 dual-core a 2,4GHz (Turbo Boost fino a 2,9GHz) con 3MB di cache L3 condivisa, e in fase di acquisto online è possibile configurare il PC con l'Intel Core i7 dual-core a 2,8GHz (Turbo Boost fino a 3,3GHz) con 4MB di cache L3 condivisa.

L'unità SSD per l'archiviazione dei dati ha la capacità di 128 GB, la memoria RAM ammonta a 4 GB (espandibile fino ad un massimo di 16 GB), il chip grafico è l'Intel Iris Graphics e non mancano lo slot SDXC Card, l'uscita Mini DisplayPort nativa e la webcam Facetime HD per le videochat in alta definizione.

Macbook Pro 2013: nuovo firmware risolve i problemi della tastiera

Un paio di settimane fa vi avevamo fatto sapere che la gamma rinnovata dei computer portatili Macbook Pro ha qualche problema con la tastiera e il touchpad del mouse, in quanto entrambi smettono di funzionare all'improvviso.
 
Come segnalato dagli utenti, il problema è di tipo software, dal momento che basta un riavvio completodel PC per rimettere le cose a posto. Ma poi il bug puntualmente si ripresentava di tanto in tanto, e la situazione che si era venuta a creare non era certo delle migliori.
 
Fortunatamente i tecnici della casa di Cupertino non sono rimasti con le mani in mano, e hanno da poco reso disponibile per il download direttamente dal Mac App Store un nuovo firmware in grado di risolvere in maniera definitiva i problemi riscontrati.
 
L'aggiornamento è identificato dal nome in codice "EFI Update 1.3" ed è possibile installarlo soltanto sulle macchine con installato il sistema operativo OS X 10.9 Mavericks.
Apple ha inoltre rilasciato, soltanto per i modelli con Retina Display da 15 pollici, un nuovo firmware in grado di porre fine ai cali prestazionali improvvisi delle schede grafiche NVIDIA Geforce dopo un riavvio o un risveglio dallo stand-by. Anche in questo caso, il download può essere effettuato dal Mac App Store con un paio di clic.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?