iPhone 5C non vende ed Apple diminuisce la produzione

 

Apple iPhone 5C non vende e, secondo le ultime indiscrezioni, Apple avrebbe deciso di ridurre sensibilmente la produzione del device

Scritto da Pietro Oliveri il 19/11/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

iPhone 5C non vende ed Apple diminuisce la produzione

Apple iPhone 5C non vende e, secondo le ultime indiscrezioni, Apple avrebbe deciso di ridurre sensibilmente la produzione del device.

Apple iPhone 5C è stato definito un Flop da molti giornali, il device è stato lanciato contemporaneamente ad Apple iPhone 5S ad un prezzo di “soli” 100 euro in meno quindi 729 euro contro i 629 del 5C.

Le cause di questo flop sono ben note, la stampa ha sin da subito classificato come “Low Cost” il dispositivo e l’utente medio una volta visto il prezzo di lancio sembra non essere interessato al prodotto.

Apple ha precisato di non aver mai pensato ad iPhone 5C come un prodotto Low Cost piuttosto si tratta di un’alternativa colorata al top di gamma dell’azienda.

Altro fattore che, secondo noi, spiegherebbe questo flop è Apple iPhone 5 che avendo materiali nettamente più pregiati e lo stesso Hardware da cima a fondo di iPhone 5C viene maggiormente apprezzato rispetto al device in plastica.

Apple iPhone 5C offre un processore Apple A5 Dual Core, un display da 4 pollici con risoluzione 1136x640 pixel di tipo LED IPS, una fotocamera da 8 megapixel con LED Flash ed una scocca posteriore realizzata completamente in policarbonato.

Apple iPhone 5 è stato ritirato dal mercato per lasciare posto al 5C ma ancora oggi risulta facilmente reperibile a prezzi addirittura più bassi di quelli richiesti per il device in policarbonato.

iPhone 5S e iPhone 5C: cala l'interesse dei consumatori

 
Stando agli ultimi dati diffusi dalla società di ricerca Consumer Intelligence Research Partners, l'interesse dei consumatori verso i nuovi modelli di iPhone è calato in maniera netta rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Qui di seguito vi riportiamo un estratto del report da poco pubblicato online: “Notiamo una notevole riduzione nel numero di clienti di iPhone che sembrano desiderare l’ultimo, più avanzato telefono."
Per l’iPhone 5S e l'iPhone 5C, il 6% degli acquirenti ha aggiornato dall’iPhone 5 dell’anno scorso. In contrasto, al lancio dell’iPhone 5 nel settembre 2012, il 12% dei clienti aveva aggiornato dall’iPhone 4s, a sua volta vecchio di un anno.
 

 
"All’interno dei due terzi degli acquirenti iPhone che aggiornavano da un iPhone precedente, a settembre e ottobre 2012, molti meno provenivano dall’iPhone 5, contro il 55% degli acquirenti di iPhone 5 di settembre e ottobre 2012 che aggiornavano dal 4S."
 
Insomma, la situazione non è certo delle migliori per Apple, e la motivazione è semplice: la concorrenza in questi ultimi mesi si è rafforzata sempre di più, e ormai gli utenti si sono accorti che esistono molte alternative valide al melafonino.
 
Dobbiamo inoltre considerare il fatto che i vertici della casa di Cupertino hanno ignorato ancora una volta il mercato, non solo proponendo un top di gamma con from-factor da 4 pollici, ma anche evitando di commercializzare un iPhone low cost.
 
Nell'attesa di ricevere maggiori dati di vendita sui due nuovi prodotti della Mela, vi ricordiamo che l'iPhone 5S è disponibile per la vendita in Italia ad un prezzo di partenza di 729 euro IVA compresa con 16 GB di memoria (non espandibile).
 
Il Retina Display ha la risoluzione di 1536 x 640 pixel e la tecnologia IPS, la memoria RAM ammonta a 1 GB, il chipset è l'Apple A7 con architettura a 64 bit, la webcam frontale da 1.2 Megapixel è l'ideale per le videochat in HD, e sulla scocca posteriore trova posto una fotocamera da 8 Megapixel con autofocus e doppio flash LED.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?