Apple, nuovo brevetto per Mappe Interattive

 

Le Mappe di Apple sono state criticate l'anno scorso sin dal primo giorno dal lancio per i suoi molti difetti

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/12/13 | Pubblicata in Apple | Archivio 2013

 

Apple, nuovo brevetto per Mappe Interattive

Le Mappe di Apple sono state criticate l'anno scorso sin dal primo giorno dal lancio per i suoi molti difetti. Ma Apple potrebbe facilmente superare la cattiva reputazione che ha ricevuto se la tecnologia di cui ha appena depositato il brevetto arriverà mai a compimento.

Pubblicata Giovedi dal Patent and Trademark Office degli Stati Uniti, una domanda di brevetto di Apple chiamata semplicemente "Mappa Interattiva" descrive una mappa elettronica che visualizza varie informazioni 'a livelli' e mette in evidenza punti di riferimento locali e altri punti d'interesse in base alla posizione dell'utente.

La tecnologia consentirebbe di sovrapporre specifici tipi di informazioni sulla mappa semplicemente selezionando determinate categorie. Questi 'strati' o 'livelli' potrebbero provenire da servizi di mappatura e da siti di terze parti raccolti da Internet. È possibile scegliere di visualizzare strade, parchi, negozi, aeroporti, e meteo, tra le altre cose, separatamente o tutti insieme in una visione composita.

La mappa è quindi personalizzabile e ottimizzabile secondo i propri interessi. Ad esempio, si potrebbe optare per vedere tutte le strade in un unico strato o di tenere le principali autostrade in un livello separato dalle vie laterali o strade secondarie. Inoltre, è possibile cercare gli elementi che si riferiscono solo al livello attualmente visualizzato.

Altro esempio: alla ricerca di cibo, mentre si è in visita turistica, si potrebbero visualizzare i nomi dei ristoranti nelle vicinanze, mentre la stessa ricerca se ci si trova nei parchi sarebbe in grado di mostrare i negozi che vendono cibo per i campeggiatori.

La nuova app Mappe di Apple potrebbe inoltre fare un maggior uso delle caratteristiche touch del dispositivo. Toccando una città si potrebbero esporre dettagli come la demografia, alberghi e orari dei voli. Toccando su una strada potrebbero essere mostrate le stazioni di servizio, alberghi e ristoranti che si trovano lungo la strada. Toccando due punti diversi sulla mappa si potrebbero calcolare istantaneamente diversi percorsi, consentendo di scegliere quello che si desidera seguire per il viaggio.

La domanda di brevetto depositata da Apple descrive l'app Mappe nei soliti termini tecnici:

Una capacità interattiva consente all'utente di regolare dinamicamente il contenuto di una mappa elettronica. Modi differenti possono essere scelti per enfatizzare caratteristiche rilevanti di un particolare interesse, ad esempio pendolarismo, turismo, tempo, ecc. Combinazioni di modalità possono essere selezionate per creare una mappa personalizzata. Quando la ricerca viene eseguita, le funzioni della modalità scelta compaiono come filtro per i risultati recuperati. La mappa risponde agli input dell'utente direttamente per una determinata caratteristica e per visualizzare le informazioni relative a tale funzione. Toccando o cliccando su una strada vengono mostrate le posizioni dei servizi lungo l'autostrada. Toccando due punti sulla mappa si creano percorsi tra loro per essere calcolati e scelti dall'utente, insieme ai dati rilevanti per ciascuna rotta. Applicazioni geospaziali possono essere integrate con la mappa per fornire informazioni relative alla zona visualizzata sulla mappa, e per affinare i risultati di ricerca a quelli che sono rilevanti per l'area.

Livelli e altre caratteristiche sono già disponibili in altre applicazioni di navigazione e siti web, come HERE Maps nei telefonini Nokia. Ma il concetto di Apple potrebbe evolvere ulteriormente il concetto di mappatura interattiva. La società ha bisogno solo di avere una buona base di partenza, con mappe aggiornate e utili per gli utenti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?