Apple: il nuovo Mac Pro funziona anche in orizzontale

 

Il Mac Pro di nuova generazione è da pochissimo disponibile per la vendita anche in Italia e nel resto d'Europa, e tramite un documento ufficiale di supporto pubblicato dalla stessa Apple sappiamo che il computer funziona anche se disposto in orizzontale

Scritto da Gabriele Coronica il 15/01/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 
Il Mac Pro di nuova generazione è da pochissimo disponibile per la vendita anche in Italia e nel resto d'Europa, e tramite un documento ufficiale di supporto pubblicato dalla stessa Apple sappiamo che il computer funziona anche se disposto in orizzontale.

La workstation professionale della Mela morsicata, a causa della sua forma cilindrica, è naturale che stia in verticale, ma è curioso che proprio un documento ufficiale citi la possibilità di utilizzare il PC anche in orizzontale sulla scrivania.

Certo, non sarà il massimo dell'eleganza, ma a livello hardware non esiste alcun problema: grazie infatti alla presenza di una singola ventola, il raffreddamento dell'unità avviene sempre e comunque.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto del documento tradotto in italiano: "Quando poni sul lato un Mac Pro, controlla che sia ben ancorato. Posiziona inoltre il computer su una superficie protettiva che non graffi o danneggi la scocca. Attenzione: La garanzia limitata Apple non copre i gli eventuali danni estetici alla scocca."

"Quando utilizzi più Mac Pro Late 2013 contemporaneamente, assicurati che l’aria calda proveniente dalle grate di ventilazione di uno dei Mac Pro non finisca su quelle di entrata di un altro sistema. Posiziona i computer lateralmente, e a distanza di almeno qualche centimetro l’uno dall’altro."

"Assicurati di fornire sufficiente spazio alle estremità del computer per facilitare il passaggio dell’aria sulla base e in cima alla macchina. Orienta sempre il computer in modo che il pannello di Input/Output risulti accessibile durante l’uso.
"

In vendita nell'Apple Store italiano ad un prezzo di partenza di 3.049 euro IVA compresa, il terminale è disponibile in diverse configurazioni hardware, e quella di base prevede un processore Intel Xeon E5 quad-core a 3,7GHz.

La memoria ECC DDR3 a 1866MHz ammonta a 12 GB, l'unità flash SSD per l'archiviazione dei dati ha la capacità di 256 GB e il bus PCI-Express per una maggiore velocità, e le due schede video sono l'AMD FirePro D300, ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?