Apple vuole automatizzare la produzione di batterie per iPhone

 

Report dalla Cina indicano che Apple sta cercando di automatizzare la produzione di batterie per iPhone

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/03/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple vuole automatizzare la produzione di batterie per iPhone

Report dalla Cina indicano che Apple sta cercando di automatizzare la produzione di batterie per iPhone.

L'obiettivo è quello di arrivare a risparmiare sui costi di produzione, così come di velocizzare il processo di assemblaggio di iPhone, diminuendo così la manodopera.

La decisione renderà più facile per l'azienda concentrare la produzione altrove, e segue la volontà della società di automatizzare la produzione come per i suoi computer Mac, dove la manodopera non è richiesta altro che per la fornitura di materiale e l'assemblaggio finale.

Anche se una maggiore automazione consentirà una maggiore flessibilità da parte della società per seguire i processi di produzione dei suoi prodotti, è probabile che il gigante tecnologico continuerà a fare la maggior parte della sua produzione in Cina. Nonostante l'aumento dei salari minimi, tassi elevati di fatturato, e la crescente volontà dei lavoratori più giovani di lavorare nel settore della produzione, la Cina continua ad essere uno dei siti produttivi più economici per Apple.

Il paese ha ancora un grado relativamente basso di scioperi e infrastrutture limitate rispetto ad altri paesi del Sudest asiatico, e molti dei partner fornitori di componenti di Apple si trovano lì. È improbabile che la società sposterà la produzione nel prossimo futuro.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?