Apple iWatch ad Ottobre al costo di 300 dollari

 

Apple presenterà l'iWatch prima dell'estate ma la vendita è prevista da ottobre al prezzo di 300 dollari

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/06/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple iWatch ad Ottobre al costo di 300 dollari

Apple presenterà l'iWatch prima dell'estate ma la vendita è prevista da ottobre al prezzo di 300 dollari. Secondo UBS, Apple riuscirà a vendere 21 milioni di suoi smartwatch nel 2015.

L'impresa di investimenti UBS ritiene che l'imminente smartwatch "iWatch" di Apple sarà un successo, in grado di raggiungere vendite simili all'iPad. UBS prevede che il dispositivo intelligente indossabile a polso costruito dal colosso di Cupertino sarà in vendita al prezzo di 300 dollari e Apple riuscirà a vendere 21 milioni di pezzi nel 2015 e 36 milioni nel 2016.

Nel complesso, l'iWatch si prevede che sarà il principale motivo di crescita delle azioni di Apple.

"Siamo più fiduciosi che Apple introdurrà l'iWatch prima della stagione delle vacanze dopo l'introduzione del WWDC di HealthKit, l'acquisizione di LuxVue Technology e i commenti positivi di Eddy Cue alla Re/Code Conference", ha dichiarato un analista di UBS.

In termini di dollari, UBS ritiene inoltre che l'iWatch aggiungerà 6,5 miliardi di dollari al fatturato di Apple nel 2015, e 11 miliardi di dollari nel 2016. L'azienda ritiene inoltre che l'iWatch venderà anche meglio di iPad, inizialmente.

"Ci aspettiamo che le vendite di iWatch seguiranno le vendite dell'iPad, con tassi di penetrazione simili che significherebbero un aumento delle vendite", ha detto. "IWatch potrebbe fare di meglio, perché la base di clienti è più grande rispetto a quando l'iPad è stato lanciato. D'altra parte, iWatch è il primo prodotto ad essere indossato, cosa che potrebbe non piacere a tutti gli utenti."

Anche se UBS avesse ragione e l'iWatch venisse presentato prima dell'estate (cosa per noi improbabile) secondo un fornitore di componenti di prodotti Apple e fonti vicine ai piani di Apple, il colosso di Cupertino rilascerà sul mercato il suo SmartWatch nel mese di ottobre, a fianco del nuovo iPhone 6.

Precedenti indiscrezioni ipotizzano che l'iWatch avrà un display OLED di tipo curvo e sensori che raccolgono dati come il glucosio nel sangue, il consumo di calorie, l'attività del sonno e i livelli di ossigeno nel sangue. Lo SmartWatch potrebbe raccogliere i dati biometrici utilizzando il touchID come nell'iPhone 5s. L'iWatch si prevede eseguirà una versione modificata di iOS 8 ed è facile pensare che sarà un accessorio importante per poter utilizzare l'app Salute (HealthKit) integrata nel sistema operativo di iPhone e iPad.

In occasione della WWDC, Apple ha presentato l'app Salute che sarà integrata in iOS8: qui si raccolgono le informazioni definite dall’utente dalle varie applicazioni per la salute e i diversi dispositivi di fitness per fornire una panoramica chiara e aggiornata, direttamente nell’app. Grazie alla collaborazione che Apple ha stretto con una serie di partner per la suite tra cui Nike e la clinica Mayo, Healthkit è in grado anche di contattare medici nel caso in cui il software, una volta elaborati i dati raccolti dai vari accessori dei partner, ritiene che c'e' qualcosa che non quadra dal punto di vista medico.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?