Apple OS X Yosemite Beta 3: ecco tutte le novita'

 

Assieme alla Beta 3 di iOS 8, i tecnici di Apple hanno reso disponibile per il download (soltanto agli sviluppatori certificati ndr) la terza Beta del sistema operativo desktop OS X 10

Scritto da Gabriele Coronica il 11/07/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple OS X Yosemite Beta 3: ecco tutte le novita'

Assieme alla Beta 3 di iOS 8, i tecnici di Apple hanno reso disponibile per il download (soltanto agli sviluppatori certificati ndr) la terza Beta del sistema operativo desktop OS X 10.10 Yosemite.

Il rilascio pubblico è previsto in autunno, molto probabilmente verso la fine del mese di Ottobre, ad esattamente un anno di distanza dall'attuale OS X Mavericks. Ma quali sono le novità introdotte dall'update?

La terza Developer Preview, identificata dal numero di build 14A283, introduce finalmente la possibilità di attivare la modalità Dark, particolarmente attesa dai fan della Mela e che permette di avere un tema grafico più scuro.

L'attivazione avviene direttamente dalla schermata delle Impostazioni generali del computer Mac. Nelle Beta precedenti, tale modalità era nascosta, attivabile soltanto digitando delle determinate linee di comandi nel Terminale.

La seconda novità della Beta 3 è a livello estetico: moltissime applicazioni di sistema, in particolare Mail e Time Machine, sono state riviste dal punto di vista grafico, in modo da migliorare il loro aspetto e l'usabilità.

Le Preferenze di iCloud e le Preferenze di Sistema hanno un'interfaccia più intuitiva e gradevole da vedere, e sia nel Centro Notifiche che nella barra dei Preferiti del browser Safari è stato applicato un font inedito.

Il lettore multimediale Quicktime, presente di default e che supporta l'apertura di moltissimi file audio e video, ha una nuova icona e un'interfaccia utente leggermente rinnovata, in particolare è variata la disposizione dei comandi di riproduzione.

Infine, all'interno delle Impostazioni compaiono le voci relative a Continuity e Handoff solo e soltanto se il computer Mac le supporta. Per chi non lo sapesse, per entrambe le funzioni è necessario che sia presente il modulo di connettività Bluetooth 4.0/LE.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?