Apple-IBM accordo esclusivo per creare applicazioni aziendali per iOS

 

IBM e Apple hanno annunciato di aver siglato un patto aziendale grazie al quale le due aziende collaboreranno per la realizzazione di applicazioni esclusive specifiche per il settore business basate su iOS e per la vendita di iPhone e iPad ai clienti corporate di Ibm

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/07/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple-IBM accordo esclusivo per creare applicazioni aziendali per iOS

IBM e Apple hanno annunciato di aver siglato un patto aziendale grazie al quale le due aziende collaboreranno per la realizzazione di applicazioni esclusive specifiche per il settore business basate su iOS e per la vendita di iPhone e iPad ai clienti corporate di Ibm.

L'accordo ha un senso su molti fronti. In primo luogo, fa parte della mission di Apple di ampliare la portata dell'iPhone e dell'iPad anche al mondo business, e in secondo luogo Ibm punta a rafforzare la sua presenza sui dispositivi mobili con il suo business software.

I dettagli del contratto denominato "IBM MobileFirst per iOS" sono questi:

- Apple e IBM creeranno più di 100 applicazioni verticali mirate alle aziende sviluppate solo per iPhone e iPad. Saranno coperti i settori: retail, sanità, banche, viaggi e trasporti, delle telecomunicazioni e delle assicurazioni.

- Servizi cloud di IBM come la gestione dei dispositivi, la sicurezza e analisi saranno ottimizzate per iOS. Saranno disponibili anche applicazioni per la produttività. I servizi saranno disponibili sulla piattaforma di sviluppo Bluemix di IBM.

- AppleCare sarà su misura per le implementazioni enterprise con supporto on-site tramite IBM.

- 100.000 consulenti Big Blue promuoveranno le merci di Apple nel settore.

Le nuove soluzioni IBM MobileFirst per iOS verranno create da una collaborazione esclusiva mirata a cogliere i punti di forza distintivi di ciascuna azienda.

"Stiamo mettendo le rinomate soluzioni di IBM a portata di mano degli utenti iOS, aprendo una grande opportunità di mercato per Apple. Questo è un passo radicale a favore delle imprese e qualcosa che solo Apple e IBM sono in grado di fornire" ha commentato l'Ad di Apple Tim Cook.

Da questo accordo nasceranno applicazioni in grado di trasformare il modo in cui aziende e dipendenti lavorano con l'iPhone e l'iPad, dando così alle imprese la possibilità di raggiungere nuovi livelli di efficienza, efficacia e soddisfazione dei clienti.

Il CEO di IBM Ginni Rometty ha detto che l'alleanza trasformerà "il modo di lavorare per le industrie e le aziende".

L'analista Frank Gillett ha detto che "Il partenariato IBM-Apple è un accordo storico. Data la forza e la copertura di mercato di IBM, questa partnership offre grandi opportunità sul lato enterprise e credibilità in un colpo solo ad Apple, e dà a IBM un vantaggio nella corsa per la leadership aziendale nel mondo mobile."

Nell'ambito dell'accordo IBM MobileFirst per iOS, IBM vendera' inoltre dispositivi iPhone e iPad con le soluzioni specifiche per settore ai propri clienti business nel mondo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?