Apple Mac Pro 2013: ufficiale l'adattatore Security Lock

 

La casa di Cupertino ha da poco lanciato in via ufficiale un nuovo accessorio, realizzato appositamente per il Mac Pro 2013, che impedisce l'apertura o lo spostamento della macchina, grazie al lucchetto standard Kensington

Scritto da Gabriele Coronica il 22/07/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple Mac Pro 2013: ufficiale l'adattatore Security Lock

La casa di Cupertino ha da poco lanciato in via ufficiale un nuovo accessorio, realizzato appositamente per il Mac Pro 2013, che impedisce l'apertura o lo spostamento della macchina, grazie al lucchetto standard Kensington.

Dando un'occhiata all'Apple Store italiano, abbiamo scoperto che la compagnia statunitense ha da poco inserito a catalogo l'adattatore "Mac Pro Security Lock", ad un prezzo di 49 euro IVA compresa.

Il costo non è certo basso, tuttavia si tratta di un accessorio ufficiale e che serve ad aumentare in maniera considerevole la sicurezza del proprio Mac Pro 2013. Ecco qui di seguito tutte le principali caratteristiche.

Prima di tutto, il Security Lock permette di fissare in maniera sicura il Mac Pro (soltanto il modello "fine 2013") con un lucchetto compatibile (in vendita separatamente).

E' possibile utilizzare moltissimi tipi di lucchetti, come ad esempio i Kensington con combinazione per notebook,  il Kensington MicroSaver, il DS Keyed e molti altri ancora. Tutti questi sono già disponibili nell'Apple Store.

Il montaggio dell'accessorio avviene in maniera semplice e rapida, senza dover modificare lo chassis ed utilizzare alcuno strumento particolare. Una volta applicato, con tanto di lucchetto, impedisce l'apertura non autorizzata del computer e l'accesso ai componenti hardware interni.

Stiamo pur sempre parlando di una workstation che costa diverse migliaia di euro, ed ecco perchè è bene proteggere ogni singolo componente. Se lavoriamo da soli, allora la protezione potrebbe essere superflua, ma il discorso cambia completamente se ci sono altre persone nella stessa stanza. Come dice un detto.. fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

Ricordiamo che il Mac Pro 2013 viene proposto sul mercato nazionale ad un prezzo di partenza di 3.049 euro: la configurazione di base prevede 12 GB di RAM, il processore Intel Xeon E5 quad-core a 3,7GHz, due schede grafiche AMD FirePro D300 e un'unità flash PCIe da 256 GB.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?