Venus, lo yacht di Steve Jobs ad Ostia

 

Lo yacht 'Venus' di Steve Jobs, rimasto agli eredi dopo la sua morte, è stato avvistato al largo di Ostia

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/08/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Venus, lo yacht di Steve Jobs ad Ostia

Lo yacht 'Venus' di Steve Jobs, rimasto agli eredi dopo la sua morte, è stato avvistato al largo di Ostia.

Al largo di Ostia e' ormeggiato in questi giorni un mega-panfilo dal valore stimato di oltre 100 milioni di dollari. Trattasi, a detta delle agenzie stampa, dello yacht 'Venus' di Steve Jobs, ideato dal designer Philippe Starck.

La proprietà dell'imbarcazione, dopo la morte del padre di Apple, è passata alla vedova Laurene, che starebbe dunque trascorrendo le sue vacanze in Italia con la famiglia. Inutile dire che dal primo avvistamento il panfilo è diventato presto l'attrazione dei bagnanti, accorsi a scattare foto da condividere sui social network (come quella che vedete qui sopra).

Venus è stato presentato il 28 ottobre 2012 presso il cantiere Feadship in Aalsmeer in Olanda, ed è lungo 79,25 metri. Lo yacht è stato nominato 'Venus' in onore della Dea greco-romana dell'amore.

Curiosità: lo yacht è stato sequestrato il 21 dicembre 2012 presso il porto di Amsterdam, a seguito di una disputa sul pagamento. Il designer, Philippe Starck, sosteneva che gli eredi di Jobs gli dovessero ancora 3 milioni di euro dei 9 milioni che gli spettavano come tassa per aver realizzato il progetto. Lo yacht è stato poi liberato dal porto di Amsterdam il 24 dicembre 2012 dopo che al progettista sono state pagate tutte le fatture.

A bordo del panfilo si trova una plancia di comando futuristica, con ponti in teak e pavimenti in vetro. Immancabili, poi, una serie di iMac da 27 pollici e altri dispositivi di ultima generazione.

Venus, lo yacht di Steve Jobs
Foto di repertorio

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?