Apple, governo cinese vieta di comprare iPad e MacBook

 

Alcuni prodotti Apple non possono più essere acquistati dai funzionari cinesi, almeno con il denaro dei cittadini

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/08/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple, governo cinese vieta di comprare iPad e MacBook

Alcuni prodotti Apple non possono più essere acquistati dai funzionari cinesi, almeno con il denaro dei cittadini. La causa è 'problemi di sicurezza'.

Il governo cinese ha escluso iPad e MacBook da un elenco di prodotti che possono essere acquistati con denaro pubblico, secondo quanto riferito da Bloomberg citando "funzionari governativi che hanno familiarità in materia". In particolare, l'iPad, l'iPad Mini, il MacBook Air e il MacBook Pro sono stati inseriti in un elenco di prodotti acquistabili dai dipendenti del governo cinese nel mese di giugno, ma si sono trovati fuori dalla lista nel mese di luglio.

Il motivo? Problemi di sicurezza.

Un divieto importante in Cina potrebbe potenzialmente influenzare il business della Apple. Compresi gli acquisti consumer e business, il paese ha rappresentato circa il 16 per cento delle entrate di Apple nell'ultimo trimestre, pari a 37,4 miliardi di dollari in vendite complessive, secondo Bloomberg. Le vendite di iPad in Cina sono aumentate del 51 per cento rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, mentre le vendite di Mac sono aumentate del 39 per cento nello stesso periodo.

Apple ha anche lavorato duramente per garantire accordi con la Cina con i tre principali operatori di telefonia mobile locali per offrire l'iPhone ai loro consumatori. L'iPhone non è elencato come uno dei prodotti vietati per l'acquisto da parte dei funzionari del governo, anche se è quello che ha recentemente scatenato qualche polemica.

Nel mese di luglio, un ricercatore cinese ha sollevato timori che l'iPhone potrebbe raccogliere dati personali dai suoi utenti e rappresentare quindi una potenziale minaccia alla sicurezza nazionale del paese. IPhone dispone infatti di una funzione in grado di monitorare la posizione dell'utente, funzione che è stato detto di essere un problema dai sostenitori della privacy. Apple ha negato che raccoglie tutti i dati acquisiti, che rimangono solo sul telefono.

Allora, chi in Cina non può comprare iPad e Mac? La lista 'nera' si applica a tutti i dipartimenti centrali del Partito comunista, ministeri, e tutti i governi locali, le fonti hanno detto a Bloomberg. La prossima revisione della lista sarà a gennaio, dunque non dovrebbero esserci cambiamenti per i prossimi sei mesi.

La Cina ha anche accusato la Microsoft di recente, in riferimento al sistema operativo Windows 8 che, sempre a detta di alcuni, rappresenta un rischio per la sicurezza del paese ed è stato imposto il divieto d'uso nei computer del governo. I funzionari cinesi hanno fatto irruzione presso gli uffici Microsoft la scorsa settimana e di nuovo questa settimana per un'indagine della società su questioni di Antitrust.

"Quando il governo ferma l'acquisto di prodotti, invia un segnale alle imprese e agli enti semi-pubblici," Mark Po, un analista di Hong Kong ha detto Bloomberg. "Il governo cinese vuole fare in modo che le imprese estere non debbano avere troppa influenza in Cina."

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?