Per iPhone 6 previsto prezzo choc: almeno 950 Euro

 

L'iPhone 6 potrebbe costare nella configurazione di base 750 euro, mentre il modello phablet più grande potrebbe partire da 950 euro

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/08/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Per iPhone 6 previsto prezzo choc: almeno 950 Euro

L'iPhone 6 potrebbe costare nella configurazione di base 750 euro, mentre il modello phablet più grande potrebbe partire da 950 euro. Con tasse incluse, quest'ultimo potrebbe partire dal prezzo di 1000 euro.

Sappiamo ormai molte cose su quello che ci aspetta da Apple con il prossimo iPhone 6, ma oggi sono trapelate le prime immagini, via Twitter, di quello che si dice essere l'iPhone 6 assemblato. Ad oggi abbiamo infatti visto parte dei componenti del presunto prossimo melafonino, come foto dei pannelli frontale ed anteriore o della parte interna. Solo oggi, però, vediamo la foto dell'iPhone completo.

L'immagine è stata condivisa via Twitter dal rivenditore Feld & Volk, che dice di mostrare per la prima volta in anteprima il nuovo smartphone assemblato. La foto sembra confermare le indiscrezioni trapelate nelle scorse settimane, secondo le quali iPhone 6 ha dei bordi arrotondati ed uno spessore leggermente inferiore rispetto all'iPhone 5S. La foto conferma, inoltre, il nuovo fattore di forma dei tasti per il volume, più lunghi e vravvicinati.

Allo stesso tempo sono trapelate le prime informazioni in merito al possibile prezzo dell'iPhone 6. Stando a quanto dichiarato dalla fonte spagnola Movilzona, il modello di base di iPhone 6, quello da 4,7 pollici, dovrebbe costare nella versione minima con 16GB di memoria integrata 750 euro, mentre il secondo modello, il phablet da 5,5 pollici, potrebbe costare minimo 950 euro. Tali prezzi sono senza IVA e tasse, per cui in Europa l'iPhone più grande potrebbe arrivare a costare al cliente finale non meno di 1000 euro tasse incluse.

Per il resto, si conferma che l'iPhone 6 sarà una rivoluzione rispetto all'attuale iPhone 5S: il profilo del telefono dovrebbe essere più sottile ed elegante, con una scocca unibody in alluminio e degli angoli maggiormente arrotondati. La memoria RAM dovrebbe essere di 2 GB (anche se nelle ultime ore gira voce della presenza di soltanto 1 GB), il processore sarà il potente Apple A8 dual core con architettura a 64 bit e la fotocamera posteriore avrà un sensore Sony da 8 o 13 Megapixel con flash LED a doppia tonalità.

iPhone 6, l'uscita potrebbe alzare i prezzi dei telefoni di altri Produttori

 
I media cinesi prevedono un rialzo fino al 10 per cento dei prezzi dei telefoni quando l'iPhone 6 uscirà per 'colpa' dei troppi ordini commissionati da Apple ai fornitori.
Recenti rapporti hanno suggerito che Apple ha ordinato ai suoi fornitori un record di 70 a 80 milioni di unità del suo prossimo smartphone iPhone 6. Ora, i media cinesi prevedono che l'inedito iPhone 6 potrebbe portare gli altri produttori ad alzare i prezzi degli smartphone concorrenti di imminente uscita per una percentuale compresa tra il 5% e il 10%.
La ragione del possibile rialzo dei prezzi è il fatto che i produttori potrebbero iniziare ad avere disponibilità più limitate dei loro prodotti per via delle catene di assemblaggio che saranno più impegnate nel realizzare l'iPhone 6 di Apple, cosa che farebbe calare la produzione di altri dispositivi per ovvie ragioni.
 
Foxconn è uno dei più grandi produttori di iPhone e l'azienda fornisce anche unità per Nokia, Sony, Motorola, Microsoft e BlackBerry, tra gli altri produttori. Quindi, i tantissimi ordini di Apple potrebbero ridurre l'offerta di modelli di altri OEM.
 
L'iPhone 6 di Apple 6 si prevede che sarà in vendita dalla fine del mese di settembre e nello stesso trimestre ci si aspetta anche l'uscita sul mercato dei nuovi Sony Xperia Z3, Samsung Galaxy Alpha e BlackBerry Passport.
Sarà interessante vedere se le indiscrezioni si avvereranno e se realmente la domanda record di iPhone 6 influirà sui prezzi dei dispositivi futuri sopra citati.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?