Apple iPhone 5, batterie difettose: come chiedere la sostituzione

 

Dal 29 agosto Apple inizierà a sostituire le batterie difettose per alcuni iPhone 5

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/08/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple iPhone 5, batterie difettose: come chiedere la sostituzione

Dal 29 agosto Apple inizierà a sostituire le batterie difettose per alcuni iPhone 5. Ecco come scoprire se il proprio iPhone 5 è tra quelli interessati dal problema e quindi chiedere la sostituzione.

Apple ha annunciato che dal 29 agosto prenderà il via un nuovo programma per la sostituzione gratuita della batteria per un certo numero di iPhone 5 che nel mese di maggio hanno registrato problemi di ricarica. Gli iPhone 5 interessati sono quelli venduti tra settembre 2012 e gennaio 2013 e che rientrano in un numero di serie limitato.

Se si è tra coloro che hanno acquistato un nuovo iPhone 5 tra settembre 2012 e gennaio 2013, dunque appena uscito sul mercato, e se di recente state riscontrando dei problemi con lo smartphone come spegnimenti e riavvii improvvisi, andate presso l'Apple Store pi vicino a voi e chiedete di controllare il telefono e verificare se è possibile farsi sostituire la batteria gratuitamente perchè potrebbe rientrare tra quelli difettosi.

Apple ha sottolineato l'intenzione di venire incontro ai clienti che "hanno rilevato un'autonomia troppo breve o che ricarichino troppo frequentemente il telefono".

Per scoprire se il proprio iPhone rientra nel programma di sostituzione, ci si può anche collegare a questa pagina e inserire il numero seriale del telefono che può essere trovato su Impostazioni => Altro. Se dalla ricerca risulta che il vostro iPhone 5 è 'affetto' dal problema, andate presso un rivenditore autorizzato Apple per chiedere il cambio della batteria gratuito.

A partire dal 22 agosto 2014, il programma di sostituzione è disponibile negli Stati Uniti e in Cina. In altri paesi, Italia compresa, sarà disponibile a partire dal 29 agosto 2014.

Le unità afflitte dal problema sono "una quantità veramente piccola", si legge nella nota diffusa da Apple, che consiglia, prima di portare il telefono in assistenza, di disattivare il servizio Trova il mio iPhone, di fare un backup dei dati e di ripristinare il prodotto alle impostazioni di fabbrica.

iPhone 5: i caricabatterie non originali danneggiano il telefono

 
Se siete possessori di un iPhone 5 con un caricabatterie non originale, allora vi consigliamo vivamente di proseguire la lettura di questa notizia.
Stando infatti a quanto svelato da Mendmyi, una società che svolge dei servizi di assistenza all'interno del Regno Unito, i caricabatterie non ufficiali possono rovinare in maniera grave e irreversibile i circuiti interni del telefono.
 
In dettaglio, sembra che il danno sia soprattutto sul chip U2 IC, responsabile per quanto riguarda la gestione del flusso di corrente per la ricarica, l'uso della modalità USB e l'attivazione delle funzioni Wake/Sleep.
La cosa peggiore è che, una volta che il danno è stato fatto, non sarà più possibile ricaricare il cellulare, anche sostituendo la batteria e utilizzando il caricabatterie fornito in dotazione.
 
Qui di seguito vi riportiamo un estratto di quanto scritto sul sito web: "La causa della rottura di questo componente è molto semplice, ed è legato esclusivamente ai caricabatterie USB di terze parti!"
 
"I caricabatterie originali Apple tendono a regolare il voltaggio e la corrente ad un livello che protegge il tuo prezioso iPhone, e impedisce eventuali danni."
"Caricare il tuo iPhone con un adattatore USB di terze parti che non regola questo flusso, consentendo quindi ampie escursioni di tensione e voltaggio, danneggia il chip U2 IC e può lasciarti con quello che sembra un iPhone 5 completamente morto."
 
Nonostante l'articolo riguardi soltanto l'iPhone 5, suggeriamo l'uso di caricabatterie originali anche sull'iPhone 5S e sull'iPhone 5C. Si tratta di un accessorio davvero molto importante, e su certe cose è bene non risparmiare mai.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?