iPhone 6, oggi la presentazione: cosa ci aspettiamo da Apple

 

Nuovi metodi per il blocco dello schermo, Impermeabilizzazione, Schermo Zaffiro, Sensori biometrici, Diffusori surround Ricarica senza fili e quali altre caratteristiche nel prossimo iPhone 6 sarebbero di interesse per gli utenti? Si potrebbe sostenere che l'intero mercato degli smartphone moderno è stato in gran parte costruito intorno al rivoluzionario iPhone di Apple, la cui prima comparsa ci fu nel 2007

Scritto da Simone Ziggiotto il 09/09/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

iPhone 6, oggi la presentazione: cosa ci aspettiamo da Apple

Nuovi metodi per il blocco dello schermo, Impermeabilizzazione, Schermo Zaffiro, Sensori biometrici, Diffusori surround Ricarica senza fili e quali altre caratteristiche nel prossimo iPhone 6 sarebbero di interesse per gli utenti?

Si potrebbe sostenere che l'intero mercato degli smartphone moderno è stato in gran parte costruito intorno al rivoluzionario iPhone di Apple, la cui prima comparsa ci fu nel 2007. Design minimalista rettangolare, tastiera touchscreen e interfaccia 'tap and swipe' sono tutte caratteristiche adottate dagli smartphone nel corso delle loro varie generazioni.

Apple, ovviamente, è terribilmente seria quando si tratta di proteggere la sua proprietà intellettuale - basta chiedere Samsung. Ma il creatore di iPhone ha preso in prestito idee da parte dei concorrenti, non possiamo negarlo: un sacco di cose in iOS 7 e che vedremo nel prossimo iOS 8 non saranno delle novità, molte sono 'prese in prestito' dalle piattaforme concorrenti Android e Windows Phone.

Apple il 9 settembre presenterà il nuovo iPhone 6 ma cosa porterà di nuovo, se qualcosa di nuovo porterà? Qui sotto vediamo alcune caratteristiche che Jessica Dolcourt di Cnet.com vorrebbe nel nuovo melafonino, cose che telefoni Android o Windows Phone già hanno.

Cosa vedremo (quasi) sicuramente nel nuovo iPhone 6. I widget della schermata iniziale (o una specie) ci saranno in iOS 8, oltre al possibile supporto della tecnologia NFC (near-field communication) e uno schermo più grande.

Nuovi metodi per il blocco dello schermo. LG propone in G2 e G3 dei metodi nuovi, diversi dal solito 'strisciare il dito sullo schermo',per sbloccare il telefono, ad esempio con un doppio tap, un metodo "semplice, elegante, e totalmente naturale" secondo Dolcourt.

Impermeabilizzazione. I telefoni impermeabili sono sempre più richiesti dai consumatori da un certo periodo di tempo, con la linea Xperia di Sony di fascia alta (come l'Xperia Z2) e il Galaxy S5 di Samsung che sono certificati per essere "impermeabili". Se queste aziende possono proporre un portatile che quotidianamente è in grado di resistere contro gli spruzzi di acqua e cadute accidentali, perchè Apple non può fare lo stesso?

Schermo Zaffiro: diversi prodotti hanno dimostrato che avere un vetro zaffiro non significa per forza di cose fare un portatile costoso, addirittura Huawei è presumibilmente al lavoro su un telefono zaffiro destinato alla fascia media del mercato. Apple utilizza già del materiale resistente come copriobiettivo della fotocamera. Sarebbe apprezzato avere dei materiali durevoli che coprono anche il display del telefono tradizionale, anche se gli analisti dicono che ciò non accadrà.

Sensori biometrici. E' vero che il sensore per la frequenza cardiaca nel Galaxy S5 di Samsung è una caratteristica di nicchia che molti nemmeno usano, ma è anche vero che l'interesse verso i dispositivi per il fitness e dotati di sensori che raccolgono informazioni sullo stato della salute è alta. Nuovi sensori li vedremo nel nuovo iPhone 6? Se Apple introducesse un iWatch che, come previsto, avrà un cardiofrequenzimetro, non è impensabile che la società potrebbe anche integrare un sensore simile nel suo TouchID nel tasto home. 

Diffusori surround. La qualità audio dell'iPhone attraverso gli altoparlanti esterni sul bordo inferiore del telefono non è male, per molti consumatori, ma è piuttosto mediocre, soprattutto se confrontata con gli standard di HTC One M8. Apple potrebbe facilmente seguire l'esempio di HTC e potenziare la qualità audio nel suo prossimo iPhone 6.

Ricarica senza fili. Nokia (ora di proprietà di Microsoft) ha sperimentato la ricarica wireless, introducendo anche degli accessori che utilizzano NFC per accoppiarsi con un telefono mentre lo ricaricano. Apple potrebbe incentivare l'industria della ricarica wireless supportando lo standard, così da motivare anche altri produttori ad usare questa tecnologia ancora poco diffusa.

Pulsante fisico per la fotocamera. L'occhio di riguardo verso il minimalismo che ha Apple per i pulsanti significa che probabilmente non vedremo mai un pulsante dedicato alla fotocamera su un qualunque iPhone, ma che dire di almeno un pulsante di accensione/blocco sul lato del telefono (come si vocifera) che in qualche modo possa fungere anche da pulsante per la fotocamera?

Impostazioni scelte rapide. Non sarebbe male se Apple, come possibile su Android, introducesse questa caratteristica che permette, premendo a lungo un'icona, di accedere alla singola impostazione: ad esempio, premendo Wi-Fi o Bluetooth andare nella rispettiva sezione nelle impostazioni, non solo per attivare/disattivare la funzionalità. Questo sarebbe particolarmente utile per la selezione di una nuova rete Wi-Fi.

Avete una lista dei desideri cper il prossimo iPhone? Condividete con noi i vostri pensieri tra i commenti qui sotto. Vi ricordiamo che qui potete seguire la diretta della presentazione dalle ore 19.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?