Apple Watch: Funzioni, Caratteristiche e Applicazioni

 

Apple Watch: quali caratteristiche ha, che tipo di display, quali sono le principali funzionalità e le applicazioni integrate nel primo SmartWatch di Apple

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/09/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple Watch: Funzioni, Caratteristiche e Applicazioni

Apple Watch: quali caratteristiche ha, che tipo di display, quali sono le principali funzionalità e le applicazioni integrate nel primo SmartWatch di Apple. Questo e molto altro in questo approfondimento.

Apple ha presentato il suo primo SmartWatch, chiamato semplicemente Watch. La presentazione è avvenuta il 9 settembre durante il keynote che si è tenuto al Flint Center for Performing Arts a Cupertino, in California. Apple, ad un anno di distanza dal debutto del primo smartwatch in assoluto (Galaxy Gear si Samsung nel settembre del 2013) ha voluto fare le cose in grande, annunciando addirittura tre categorie di Watch: il Watch, il Watch Sport e il Watch Edition. Vediamo di seguito le caratteristiche che hanno tutti e tre i modelli, mentre qui potrete scoprire le differenze.

Apple Watch ha uno schermo quadrato ed è disponibile con cassa di misura 38 millimetri e 42 millimetri. Lo schermo non sarà sempre attivo, si attiva quando si solleva il polso. L'orologio di Apple sa quando si solleva il polso e lo si porta verso il volto per vedere le cose, e solo a questo punto attiva il display. La batteria di Watch si ricarica con la ricarica induttiva. È possibile scorrere attraverso le schermate sia col touchscreen che tramite una rotellina (chiamata Corona Digitale) posta nella parte laterale destra dello smartwatch. Siri è ovviamente parte integrante dello smartwatch. L'orologio può monitorare la frequenza cardiaca. C'è il supporto per le gestures personalizzabili. Apple Watch si collega ad iPhone per il posizionamento tramite GPS (quindi quando andrete a correre dovrete sempre avere al vostro fianco l'Iphone). Non si può collegare a smartphone Android o con altri sistemi operativi: Watch funziona solo con iPhone. Peraltro, la compatibilità è solo con iPhone 5 in poi (5, 5s, 5c, 6, 6 Plus). 

Apple Watch sarà in vendita dall'inizio del 2015. Il suo prezzo di partenza sarà di 350 dollari.

La Corona Digitale. Apple Watch ha un particolare sistema di input che Apple chiama Corona Digitale. Tipicamente, negli orologi meccanici la corona serve a impostare l’ora e la data e per caricare la molla. Apple l'ha l’trasformata in uno strumento che risolve una sfida fondamentale: ingrandire gli elementi su un piccolo display. Zoomare con due dita, come sull’iPhone, sarebbe scomodo. Girando la Corona Digitale, invece, si può ingrandire e far scorrere gli elementi in modo semplice e preciso, senza coprire il display. E' in sostanza una rotellina, presente nella parte destra dell'orologio, che se premuta come un pulsante permette di tornare alla schermata Home.

Corona Digitale

Watch OS. Il sistema operativo è Watch OS, che porta l'esperienza di iOS nell'orologio. E' possibile zoomare e scorrere, tutto in maniera fluida e reattiva, e le app sono disposte in modo chiaro e ordinato. Apple ha anche creato un nuovo carattere per rendere il testo più leggibile sul piccolo display.

Display Retina. Apple Watch ha un display Retina ad alta definizione, così da permettere una facile lettura del display anche mentre si corre o cammina. Apple promette che il display consuma poco, ma non ha stimato quanto può durare la batteria. Sulla maggior parte dei modelli di Apple Watch il display è protetto da un sottile e robusto cristallo di zaffiro (il materiale trasparente più duro dopo il diamante), tagliato e lucidato. A proteggere gli orologi della collezione Sport, invece, c’è un vetro Ion-X rinforzato.

Apple Watch con Display Retina

Apple Watch rileva la pressione. Apple Watch non solo riconosce il tocco: rileva anche la pressione. Con la nuova funzione Force Touch, che sfrutta dei piccoli elettrodi posti attorno alla superficie flessibile del display Retina, l'orologio riesce a distinguere tra un lieve tap e una pressione più forte, dando subito accesso a diversi controlli specifici per ogni contesto: per esempio il menu dell’app Messaggi o quello che permette di scegliere fra diversi quadranti.

Apple Watch ATaptic Engine

Uno speciale sensore cardiaco. Dal polso si possono raccogliere tantissimi dati sull’attività fisica, e Apple Watch è progettato per farlo nel corso dell’intera giornata. Sul fondo dell’orologio, uno strato in ceramica con lenti in zaffiro protegge un sensore che rileva il battito cardiaco usando fotodiodi e LED a luce infrarossa e visibile. Apple Watch si avvale di questo sensore e di un accelerometro, insieme al GPS e al Wi-Fi del tuo iPhone, per misurare ogni sorta di movimento fisico, dal semplice alzarsi in piedi al vero e proprio allenamento. Così è in grado di fornire un quadro completo della'attività fisica giornaliera, suggerisce obiettivi personalizzati e fa molto altro.

ATaptic Engine. pple Watch ha al suo interno un attuatore lineare chiamato Taptic Engine, ossia un meccanismo che produce un feedback tattile. Ogni volta che si riceve un avviso o una notifica, o che si compie un gesto come girare la corona o premere sul display, l'orologio emette una vibrazione diversa a seconda del tipo di interazione.

Apple Watch ATaptic Engine

Siri. Immancabile l'integrazione nell'orologio dell'assistente virtuale vocale Siri. Basta alzare il polso e dire “Ciao Siri”, oppure tbasta tenere premuta la Corona Digitale per dettare messaggi, chiedere indicazioni stradali o chiedere quali sono i prossimi impegni. Siri risponderà ai comandi.

Apple Watch Siri

Le applicazioni. Guardare l’orologio per sapere l’ora è un gesto quotidiano, che viene fatto sin quando è stato inventato il primo orologio da polso. Con gli smartwatch guardare l'orologio non è più l'unica cosa che si deve fare per sapere che ore sono, ma anche per accedere ad una serie di funzionalità aggiuntive. Le applicazioni per Watch Apple le chiama Glances, ossia “sguardi”. Tra le applicazioni integrate ci sono quella per consultare il meteo, guardare i prossimi eventi in calendario o trovare la propria posizione su una mappa. Qui sotto l'elenco delle applicazioni nel dettaglio.

Apple Watch

Calendario. Per consultare gli appuntamenti in agenda. Apple Watch ricorda gli appuntamenti e manda inviti di calendario che puoi accettare o declinare direttamente dal polso.

Mappe. per trovare la posizione su una mappa e chiedere indicazioni. Mappe indicherà il tragitto migliore, e il navigatore aiuterà ad arrivare a destinazione.

Passbook. Le carte d’imbarco, i biglietti, le carte fedeltà e molto altro: tutto su Apple Watch. Passbook avvisa ogni volta che è possibile usare un buono sconto o una carta.

Apple Watch

Musica. per controllare la musica sull'iPhone senza sfilarlo dalla tasca, oppure si può ascoltare la musica presente nell'orologio.

Apple TV e iTunes. con Apple Watch si controlla la Apple TV e la libreria iTunes su Mac o PC. Si può usare per sfogliare il menu principale, scorrere elenchi e raccolte, selezionare i film e molto altro.

Mirino. Apple Watch funziona anche come telecomando per la fotocamera iSight dell'iPhone. Si può usare per vedere l’inquadratura del telefono, per scattare una foto o impostare il timer dell’autoscatto.

Apple Watch

Cronometro. Una comoda funzione che Apple Watch presenta in versione digitale, analogica e ibrida. Può anche mostrare un grafico in tempo reale dei tempi intermedi.

Timer. Toccare il campo delle ore o dei minuti per impostare la cifra girando la Corona Digitale. La linea arancione intorno al quadrante è più o meno lunga a seconda del tempo che viene impostato e mostra quanto manca.

Sveglia. Gestire, etichettare e modificare più di una sveglia sul Watch è facilissimo. Basta decidere l'ora in cui svegliarsi e scorrere le ore e i minuti per impostare la suoneria.

Apple Watch

Ore locali. Basta un’occhiata per sapere che ore sono in ogni parte del mondo.

Borsa. Per tenere sotto controllo i titoli controllandone la variazione di prezzo o percentuale, e la variazione percentuale quotidiana della capitalizzazione.

Meteo. Per scoprire che tempo farà nel luogo in cui ci si trova trovi o in qualsiasi altra parte del mondo. 

Apple Watch

Foto. Con Apple Watch al polso le foto preferite, anche da ingrandire usando la Corona Digitale e poi sfogliarle con un dito. Si può anche scegliere una foto da impostare come sfondo del quadrante.

Siri. Si può dettare un messaggio a Siri, oppure chiedere di guardare i prossimi impegni, trovare un ristorante nei paraggi e molto altro. Attiva o disattiva “Uso in aereo”, Bluetooth e “Non disturbare”, mette in mute o manda un ping all'iPhone per scoprire dove lo si è dimenticato.

Apple Watch sarà in vendita dall'inizio del 2015. Il suo prezzo di partenza sarà di 350 dollari.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?