Apple iPhone 6 Plus: prime impressioni e confronto con iPhone 5S

 

Il nuovo iPhone 6 Plus rappresenta un netto cambio di direzione nella filosofia di Apple, visto che è il primo smartphone della Mela morsicata ad avere il form-factor di 5

Scritto da Gabriele Coronica il 06/10/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple iPhone 6 Plus: prime impressioni e confronto con iPhone 5S

Il nuovo iPhone 6 Plus rappresenta un netto cambio di direzione nella filosofia di Apple, visto che è il primo smartphone della Mela morsicata ad avere il form-factor di 5.5 pollici.

In passato, i vertici della casa di Cupertino avevano più volte criticato le dimensioni degli smartphone della concorrenza Android, giudicando "perfetti" i 4 pollici dell'iPhone 5. Ma si sa, il mercato è in continua evoluzione, e Apple non poteva più stare a guardare.

I phablet sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni, e ormai la gente si è abituata ad avere tra le mani un device che può essere considerato una via di mezzo tra un telefono tradizionale e un tablet PC.

Ma quali sono le prime impressioni d'uso di questo iPhone più grande del solito? La risposta ci arriva direttamente dai colleghi del sito GSM Arena, i quali hanno avuto l'occasione di provare con cura il terminale.

Prima di tutto, il design: è molto elegante, non c'è dubbio, anche se i precedenti modelli avevano un aspetto più premium. La causa probabilmente è da ricercare negli angoli maggiormente arrotondati, nello spessore inferiore dell'alluminio e nella fotocamera sporgente.

Nonostante i numerosi miglioramenti hardware a livello della fotocamera, sembra che la qualità complessiva sia praticamente identica a quella dell'iPhone 5S. I primi scatti non mostrano chissà quali differenze.

Il telefono è equipaggiato nativamente con iOS 8, il nuovo sistema operativo che rappresenta una versione riveduta e corretta di iOS 7, con i widget nell'area delle notifiche e il supporto ai pagamenti in mobilità tramite Apple Pay.

Il redattore ha apprezzato la reattività delle schermate e delle varie applicazioni, ma in generale non è rimasto molto colpito dall'iPhone 6 Plus. Forse si poteva fare qualcosa di più? L'impressione è quella di trovarsi di fronte ad un normale phablet, con l'unica grande differenza che è presente iOS al posto di Android.

iPhone 6 VS iPhone 5S: video confronto connettivita' 4G LTE

 
A detta dei vertici di Apple, i nuovi modelli di iPhone hanno sotto la scocca un modulo di connettività 4G LTE di ultima generazione, in grado di garantire delle velocità più elevate rispetto al precedente iPhone 5S.
 
Dal momento che "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio", gli esperti del sito iClarified hanno deciso di confrontare direttamente il vecchio iPhone 5S con l'iPhone 6, e i risultati li potete vedere nel video in calce alla notizia.
Utilizzando il modem Qualcomm MDM9625M e la rete 4G fornita dal gestore canadese Fido, il nuovo modello di melafonino è riuscito a raggiungere la velocità in download di ben111 Mbps, mentre l'iPhone 5S si è fermato a 35 Mbps.
 
Il picco massimo della velocità in upload invece è stato pari a 27 Mbps. E' stata utilizzata l'app Ookla SpeedTest per il test, e qui di seguito vi riportiamo il commento dei ragazzi di iClarified in merito ai risultati ottenuti:
 
"Siamo riusciti ad ottenere delle velocità stabilmente oltre i 90Mbps con l'iPhone 6. La velocità massima assoluta che siamo riusciti a vedere è stata di 111Mbps. Sono sicuro che se le condizioni fossero state ottimali, avremmo ottenuto risultati perfino migliori."
 
Tali risultati sono stati resi possibili grazie al supporto nativo per la tecnologia LTE Advanced, che sfrutta al massimo la banda disponibile. Quest'ultima non è ancora presente in Italia, ma speriamo che la situazione migliori in futuro.

Apple iPhone 6 Plus: hands-on


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?