Apple, il CEO Tim Cook dichiara pubblicamente di essere Gay

 

L’attuale CEO Apple Tim Cook ha dichiarato apertamente durante un’intervista di essere Gay ed ha commentato descrivendo il proprio orientamento sessuale come “un dono di Dio”, analizziamo insieme un’estratto della dichiarazione

Scritto da Pietro Oliveri il 30/10/14 | Pubblicata in Apple | Archivio 2014

 

Apple, il CEO Tim Cook dichiara pubblicamente di essere Gay

L’attuale CEO Apple Tim Cook ha dichiarato apertamente durante un’intervista di essere Gay ed ha commentato descrivendo il proprio orientamento sessuale come “un dono di Dio”, analizziamo insieme un’estratto della dichiarazione.

L’intervista è stata rilasciata alla redazione di BusinessWeek, come si legge dall’articolo Tim ha dichiarato di essere orgoglioso di esser Gay.

Il CEO Apple dopo questa dichiarazione ha ribadito di essere attivo nella difesa dei diritti verso l’omosessualità ed ha continuato con le seguenti parole:

“Ci sono molti posti dove i proprietari possono sfrattare gli inquilini perché sono gay, o dove può essere impedito di visitare il proprio partner malato e condividere le eredità. Innumerevoli persone, in particolare bambini, affrontano la paura e gli abusi ogni giorno, a causa del loro orientamento sessuale.”

Un’altro estratto dell’articolo riporta:

“Essere gay mi ha dato una più profonda comprensione di ciò che significa essere in minoranza e mi ha fornito una finestra sulle sfide che le persone in altri gruppi di minoranza fanno tutti i giorni, la mia omesessualità mi ha dato la pelle di un rinoceronte cosa sempre utile quando si è il CEO di un’azienda come Apple.”

Insomma in passato molti giornalisti avevano già ipotizzato l’omosessualità di Tim ed ora arriva il Coming Out ufficiale, non che cambi qualcosa ma ci sembrava corretto riportarvi la notizia. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?