Le app iOS e Android piu' costose in assoluto

 

Gli smartphone ormai hanno creato un duetto indissolubile con le applicazioni

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/02/12 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2012

 

Gli smartphone ormai hanno creato un duetto indissolubile con le applicazioni. Chi ha un telefonino di ultima generazione (per esempio Android o Apple) spesso ama navigare sul web e sfrutta al massimo i servizi (spesso gratuiti) a disposizione.

Sono molti coloro che vanno a fare 'shopping' nei negozi digitali. Il più delle volte si va in cerca dell'applicazione migliore al costo più basso. Ci sono persone che entrano solamente nella categoria "App gratuite", senza nemmeno considerare quelle a pagamento.

Dando uno sguardo alle applicazioni, tuttavia, se ne trovano diverse che hanno un costo piuttosto salato. Gli interrogativi che emergono sono diversi: c'è davvero qualcuno che le compra? Evidentemente si... ma ha senso spendere centinaia di euro per un software per il telefono?
 

Per esempio sull'App Store ci sono diverse app che costano 799,99 euro. E' il caso di Agro, che genera rapporti su terreni e quant'altro. Oppure di MobiGage Laser, che trasforma il telefono o iPad in uno strumento per planimetrie e misurazioni (lavora in combinazione con un laser Leica). O di BarMax, un'app che aiuta gli studenti americani a passare gli esami. L'elenco non finisce qui...

Per Android ne possiamo citare due, che costano meno di 200 euro. Black Diamond si vanta di essere l'applicazione più costosa del market ("solo per persone ricche e di successo!! Lo sei? Compra quest'app solo perchè lo puoi fare" recita la descrizione). Si tratta di uno sfondo, nulla di più. Poi c'è Vuvuzela World Cup Horn Plus, che viene 100 euro.

Voi spendereste così tanto per un'app?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?