Chrome per Android, aggiornamento migliora sicurezza e Youtube

 

Google ha comunicato la disponibilità dell'aggiornamento a una nuova versione di Chrome per smartphones e tablet Android

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/09/12 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2012

 

Google ha comunicato la disponibilità dell'aggiornamento a una nuova versione di Chrome per smartphones e tablet Android.

Attenzione particolare è stata riposta nell'ambito sicurezza, considerata la forte crescita e dinamicità dell'intero ecosistema mobile.

Viene potenziata la tecnologia di sandboxing, che grazie alla nuova architettura a processi multipli e alla sinergia con la tecnologia User ID isolation (UID) aiuta a prevenire attacchi malevoli dai siti poco affidabili senza compromettere l'esperienza di navigazione. In particolare, questo sistema di protezione diventerà attivo nei dispositivi con Android 4.1 Jelly Bean.

Sono stati migliorati anche i controlli che consentono di gestire i video di Youtube a modalità schermo intero. La riproduzione ora si blocca o prosegue automaticamente in seguito al blocco o allo sblocco dello schermo. Prima di questa modifica, se lo schermo si bloccava era necessario ricominciare la visione dall'inizio.

Come spesso avviene negli aggiornamenti, sono stati corretti anche dei bug minori, che dovrebbero aiutare a migliorare le prestazioni generali.

Disponibilità - La nuova versione può essere scaricata già da ora dal Google Play Store da dispositivi con SO Android 4.0 o versioni successive. Altrimenti se si possiede già l'app, alla prima connessione a internet si riceverà la notifica della disponibilità dell'aggiornamento.

Chrome sarà preinstallato negli smartphones Motorola di prossima uscita.

Google Chrome per Android viola un brevetto EMG Technology

La versione mobile del browser Chrome di Google è il nuovo obiettivo della EMG Technology, una società di brevetto secondo cui il gigante della tecnologia ha violato la sua tecnologia di navigazione.

All'inizio di questa settimana la EMG Technolgy ha rilasciato presso la Corte distrettuale per il Distretto Orientale del Texas un documento nel quale chiede un risarcimento danni, nonché un'ingiunzione per permettere a Google il continuo sviluppo di Chrome per dispositivi mobili negli Stati Uniti in maniera legittima.
In una dichiarazione, Elliot Gottfurcht, membro e inventore di EMG, ha confermato che il browser mobile di Google utilizza uno dei brevetti firmati dalla società.Googlr Chrome
Il browser mobile di Google, Chrome, viola direttamente il brevetto numero 196 visualizzando le pagine web su smartphone e tablet con un sistema di navigazione mobile brevettato da EMG, che consente agli utenti di navigare in modalità touch screen e con la possibilità di effettuare il pinch to zoom e scorrere le pagine web in maniera semplice. I dispositivi mobili, come smartphone e tablet, realizzati da Motorola (che è di proprietà di Google) e Samsung che utilizzano il  Mobile Browser Google Chrome per navigare su siti Web per dispositivi mobili utilizzano il brevetto con sistema di navigazione semplificato di EMG.
Google ha rilasciato una prima versione mobile del suo browser Chrome per alcuni dispositivi Android dal febbraio di quest'anno. Il browser ora viene ora fornito come browser di default dalla versione Android 4.1 Jelly Bean. La società ha anche rilasciato una versione per iOS di Apple il mese scorso, anche se non è menzionato nella denuncia.
Ci aggiorneremo nelle prossime settimane per vedere come si concluderà la vicenda.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?