Smartphones, come Comunicare gratuitamente via internet

 

Internet offre molte possibilità di comunicazione a costo ridotto

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/04/13 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2013

 

Internet offre molte possibilità di comunicazione a costo ridotto. Un tempo esisteva essenzialmente Skype, grazie al quale si potevano fare telefonate intercontinentali senza pagare. Per usarlo tuttavia era necessario avere sotto mano e accendere il computer, operazione che non sempre era comodissma.

Oggi Skype, così come altre applicazioni di comunicazione istantanea, sono state portate anche nei dispositivi portatili come smartphones e tablet. Con un pò di astuzia possono essere usate per risparmiare; internet oggi può in gran parte sostituire i tradizionali minuti di chiamate e SMS sulla rete GSM.

Oltre a Skype ci sono tante altre applicazioni per comunicare in tempo reale. Altre note sono WhatsApp (messaggistica istantanea), Facebook Messenger e Viber (messaggistica più chiamate VoIP). A queste due aggiungiamo anche Zello Walkie Talkie, semplice e divertente (oltre che utile) da usare, che lascia messaggi vocali che vengono recapitati al destinatario in tempo reale oppure non appena quest'ultimo si connette al web.

Zello non è conosciutissima, pertanto ora diamo uno sguardo alle sua caratteristiche principali. Gli utenti, basandosi sul servizio push-to-talk via internet, possono comunicare tra Android, iOS, BlackBerry e PC. L'app, che è usata già da 10 milioni di persone nel mondo, "è gratuita e lo sarà sempre per l'uso personale".

Possono non essere più necessari piani tariffari con tanti minuti e SMS mensili, se si è attrezzati di connessione a internet e di smartphone

Per parlare basta premere il pulsante (proprio come si fa con i walkie talkie). Non bisogna configurare nulla per cominciare a usare Zello. Oltre che comunicare privatamente con gli amici, si può entrare a far parte di canali o crearne uno proprio per comunicare con una fino a 100 persone, da tutto il mondo, nello stesso istante.

Oltre a Zello, comunque, su Android e iOS ci sono molte applicazioni dedicate alla comunicazione gratuita. Per cercare quella che calza meglio con i propri interessi, basta fare un giro sui negozi online e decidere, con tutta calma.

Dunque possono non essere più necessari piani tariffari con tanti minuti e SMS mensili, se si è attrezzati di connessione a internet e di smartphone.

Dobbiamo fare a questo punto una doverosa precisazione. Può capitare di dover andare (o di trovarsi senza accorgersene) in zone che non coperte dal segnale dati. In questo caso si rimane tagliati fuori, in quanto senza internet, non si possono fare chiamate VoIP, non si possono inviare e ricevere messaggi istantanei e non si possono fare tante altre cose.

Come sottolineato dall'AGComl'instant messaging non può sostituire così facilmente i tradizionali SMS, in quanto questi ultimi sono gli unici a dare la certezza di essere consegnati. "Da un punto di vista tecnico, l’operatore di destinazione è l’unico operatore in grado di consegnare il messaggio a un determinato utente della sua rete e pertanto il servizio di terminazione SMS da esso offerto non può essere sostituito con nessun altro servizio all’ingrosso".

Altra considerazione da fare è che non tutti (amici, colleghi o parenti) hanno uno smartphone. Dunque è bene scegliere un piano telefonico che, oltre a internet incluso, metta da parte una soglia di minuti e di SMS.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?