Miops, Foto mozzafiato da smartphone Android e iOS

 

Alcune settimane fa abbiamo parlato di Sony QX10 e QX100, due obbiettivi fotografici autonomi che potevano essere controllati a distanza dagli smartphone Android

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/07/14 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2014

 

Miops, Foto mozzafiato da smartphone Android e iOS

Alcune settimane fa abbiamo parlato di Sony QX10 e QX100, due obbiettivi fotografici autonomi che potevano essere controllati a distanza dagli smartphone Android. Ora il mondo della fotografia digitale fa un passo avanti grazie al nuovo progetto "Miops" per Android e iOS.

Alla base di Miops c'è l'idea di gestire le fotocamere, anche quelle professionali, direttamente dal telefono in maniera da fare scatti in risposta a segnali luminosi o a rumori improvvisi. Così si potrà per esempio immortalare un lampo durante una tempesta, e più in generale si riusciranno a scattare le foto al momento giusto.

Il progetto lanciato su Kickstarter, noto sito di raccolta fondi, intende trasformare lo smartphone in un telecomando a distanza evoluto. Miops funziona con un'apparecchiatura che viene montata direttamente sulla fotocamera, dotata di sensori di luminosità, sonori e laser, che comunica con un'applicazione installata nel telefono.

Assieme all'apparecchiatura standard dall'app si può scegliere di scattare una foto quando viene rilevato un movimento, una luce oppure un suono. Inoltre è possibile acquistare a parte una serie di altri sensori in maniera da fare scatti anche in seguito a variazioni di temperatura, pressione, distanza. Le opzioni non mancano affatto.

Come si può immaginare, se durante una tempesta si ha intenzione di catturare un fulmine non ci sarà più bisogno di lunghi appostamenti. O nel caso si intenda costruire uno scenario particolare, come ad esempio l'esplosione di un palloncino colpito da una freccetta, con lo scatto automatico ciò potrà essere fatto anche da soli.

Miops comunica col telefono tramite Bluetooth ed è compatibile con Android e iOS. La versione di base ha un costo indicativo di 189 dollari, mentre quella Ultimate costa 229 dollari. La vendita dovrebbe cominciare da Dicembre, salvo ritardi. Per tutte le informazioni sul progetto, consigliamo di visitare la pagina dedicata su Kickstarter.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?