Whatsapp arriva sugli smartwatch Android Wear

 

E' arrivata la beta di WhatsApp per Android Wear

Scritto da Maurizio Giaretta il 05/08/14 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2014

 

Whatsapp arriva sugli smartwatch Android Wear

E' arrivata la beta di WhatsApp per Android Wear. L'applicazione consentirà di rispondere ai messaggi con comandi vocali direttamente dallo smartwatch.

Per non perdere fette di mercato gli sviluppatori stanno riprogrammando le applicazioni in maniera da renderle compatibili con Android Wear. Il lavoro non consiste solo nel riprogettare l'interfaccia, rendendola fruibile anche su schermi di nemmeno 2 pollici di diagonale; la vera sfida è pensare a un sistema d'uso che possa essere facile da usare partendo dal presupposto che sarà installato in un orologio.

WhatsApp è una delle aziende che si è data da fare in questo senso; ora abbiamo l'occasione di vedere la versione ottimizzata per gli schermi degli smartwatch. Una delle caratteristiche principali è la risposta ai messaggi tramite comandi vocali. Non c'è da preoccuparsi dunque, non ci si troverà a digitare parole con tastiere touchscreen ridicolmente piccole.

Whatsapp per Android Wear è attualmente in versione beta. Oltre alla visualizzazione delle notifiche per il momento è possibile:

• ottenere il riepilogo delle notifiche
• leggere l'anteprima completa dei messaggi ricevuti
• rispondere con comandi vocali


Per quanto riguarda il riepilogo delle notifiche, stiamo parlando delle "stacking notifications" che, come il blog ufficiale Android insegna, consiste in un'unica schermata nella quale gli avvisi sono riepilogati per categorie (per esempio Gmail, Facebook, SMS, chiamate, Whatsapp, eccetera).

Attualmente sono 500 milioni gli utenti che usano regolarmente il servizio di messaggistica - che è diventato di proprietà di Facebook a inizio anno (leggi: "Facebook, Zuckerberg si compra WhatsApp") per la cifra record di 19 miliardi di dollari. Anche se solo una piccola porzione di costoro acquisterà uno smartwatch, per non cedere il campo alla concorrenza si è preferito realizzare la versione ottimizzata per Android Wear.
 

Disponibile la beta della nuova versione dell'app WhatsApp per Android con il supporto di Android Wear: si possono visualizzare i messaggi ricevuti sul display dello smartwatch e rispondere semplicemente dettando il testo.

Si può già avere una enciclopedia al polso (scopri l'app per accedere a Wikipedia dallo smartwatch), quindi perché non un servizio di messaggistica? Questo è almeno il pensiero dei creatori di WhatsApp, che hanno pubblicato la prima beta ufficiale della loro app per piattaforma Android Wear, quella su cui si basano gli smartwatch come il G Watch di LG e il Gear Live di Samsung.
 
A partire da oggi, WhatsApp supporta i dispositivi Android Wear. Chi dispone di uno smartwatch Android Wear può aggiornare l'app WhatsApp per Android (quella che si usa su smartphone o tablet) per essere in grado di leggere i messaggi e anche rispondere alle conversazioni direttamente dallo SmartWatch, senza dover tirare fuori il telefono dalla tasca.
 
Ora, dato che è difficile digitale le lettere sul piccolo schermo di un orologio, come si fa a rispondere ai messaggi? Con la voce: la beta di WhatsApp per Android Wear supporta infatti l'interazione vocale, dunque basta dettare il messaggio per poi inviarlo.
WhatsApp non ha reso pubblico ancora l'aggiornamento. Non vi è alcuna menzione di esso sul Google Play Store, né sono stati fatti annunci ufficiali riguardo l'ultimo aggiornamento. Chi vuole provare WhatsApp sul proprio smartwatch deve installare manualmente l'aggiornamento per ottenere le nuove funzioni compatibili con i dispositivi indossabili al polso. Probabilmente il team di WhatsApp vuole essere sicuro che la beta funzioni adeguatamente prima di pubblicarla su Google Play Store, cosa che dovrebbe comunque avvenire molto presto. Se non volete attendere, scaricate da qui l'apk.
 
Al momento Android Wear è solo su pochi smartwatch, il G Watch di LG e il Gear Live di Samsung, ma il mercato dei dispositivi indossabili è quasi pronto a decollare e nei prossimi mesi anche Apple dovrebbe gettarsi nella mischia, annunciando il suo iWatch.
 
 
WhatsApp per Android Wear di Google per dispositivi indossabili esce dalla beta dopo un mese dal rilascio.

L'ultima versione della popolare applicazione di messaggistica WhatsApp ora supporta ufficialmente la piattaforma Android Wear di Google per dispositivi indossabili. L'app era stata rilasciata ai primi di agosto, dunque esce dalla beta in poco meno di un mese.
L'ultimo aggiornamento dell'app permette di vedere il messaggio completo sul dispositivo indossabile, navigare in modo più semplice tra i messaggi e supporta l'interazione vocale per rispondere ai messaggi.
 
La versione 3.11.362 di WhatsApp è stata ufficialmente rilasciata Venerdì, e il team del servizio ha annunciato che una serie di bug presenti nella precedente build (che era una beta) sono stati risolti, oltre all'aggiunta di miglioramenti generali.
 
Se avete uno smartwatch Android Wear, potete scaricare da Google Play l'app WhatsApp sul vostro smartphone, e poi configurarla in modo da accoppiarla con l'orologio.
Al momento Android Wear è solo su pochi smartwatch, il G Watch di LG e il Gear Live di Samsung, ma il mercato dei dispositivi indossabili è quasi pronto a decollare e nei prossimi mesi anche Apple dovrebbe gettarsi nella mischia, annunciando il suo iWatch. Ci si aspettano molti nuovi dispositivi indossabili Android Wear alla fiera IFA di Berlino questa settimana, e mano a mano che questo mercato inizierà ad espandersi aumenterà anche il numero di applicazioni disponibili. 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?