Angry Birds: gli uccellini arrabbiati volano verso il tramonto

 

Dopo il grande successo di Angry Birds, realizzato da Rovio, con tanto di trattative per futuri film e un'ampia gamma di merchandising a seguito, i famosi uccelli arrabbiati stanno perdendo appeal e si stanno incamminando verso il tramonto

Scritto da Redazione il 05/10/14 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2014

 

Angry Birds: gli uccellini arrabbiati volano verso il tramonto

Dopo il grande successo di Angry Birds, realizzato da Rovio, con tanto di trattative per futuri film e un'ampia gamma di merchandising a seguito, i famosi uccelli arrabbiati stanno perdendo appeal e si stanno incamminando verso il tramonto.

Il nuovo calo di fatturato e la continua perdita di utenti, ha spinto Rovio ha effettuare un cambio al vertice con la speranza di portare nuove idee.

La società finlandese Rovio, ha infatti inserito Pekka Rantala, ex Nokia, al posto di Mikael Held, che si era dimesso spontaneamente dopo la pubblicazione del bilancio 2013, che aveva visto gli utili dimezzati.

I profitti sono calati da 77 milioni nel 2012, a poco più di 37 nel 2013.

Angry Birds riflette una perdita di appeal ampiamente prevedibile, con un gioco ormai troppo maturo che non riesce più a mantenere e garantire il ricambio di utenti: tanti smettono di giocare ma troppo pochi iniziano.

Un caso molto comune tra le società di videogames, le quali ottengono grandi successi anche per un solo titolo ben riuscito ma rischiano poi di sparire se non sono altrettanto brave a investire e lanciare nuovi titoli.

Rovio si è assestata e seduta fin troppo sul successo garantito da Angry Birds mentre nel settore altre società, come King Digital Entertainment, società tedesca che ha realizzato Candy Crush Saga e diversi altri giochi simili, e Supercell, conosciuta per Cash of Clans and Hay Dale, avanzavano spediti.

A Giugno, Rovio aveva lanciato Angry Birds Transformer oltre ad Angry Birds Epic, senza però riscontrare il successo sperato.


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?