WhatsApp: Terza spunta per la conferma di lettura e Chiamate Voip

 

Novità in arrivo da Whatsapp che si appresta a rilasciare una nuova versione con interessanti modifiche

Scritto da Redazione il 05/09/14 | Pubblicata in Applicazioni | Archivio 2014

 

WhatsApp: Terza spunta per la conferma di lettura e Chiamate Voip

Novità in arrivo da Whatsapp che si appresta a rilasciare una nuova versione con interessanti modifiche.

La modifica più attesa, riguarda la modifica della gestione delle spunte, quelle "V" di colore verde che ci danno conferma sullo stato dei nostri messaggi. 
Le attuali due spunte previste da Whatsapp, hanno spesso generato confusione tra gli utenti alle prime armi, in quanto a prima vista, potrebbero essere riferite alla consegna e alla lettura.

In realtà, come ben sappiamo, le due spunte attuali sono l'equivalente di messaggio inviato e messaggio consegnato, anche se in realtà sarebbe bastata una singola spunta di messaggio consegnato.

Secondo le indiscrezioni che stanno circolando oltre oceano, la nuova release di Whatsapp dovrebbe portare due significative novità sul famoso applicativo di messaggistica istantanea.

La prima riguarda l'aggiunta della terza spunta come conferma di lettura. In questo modo ,oltre a sapere che il messaggio è stato inviato e consegnato, potremo sapere anche se è stato letto. 
Questa opzione sarà però facoltativa e dipenderà dalle impostazioni di privacy degli utenti che, come la data di ultimo accesso, potranno offuscarla.

La seconda novità riguarda invece le chiamate vocali, in aggiunta ai messaggi vocali attualmente utilizzabili. La funzione vocale è però al vaglio della UE, per valutare potenziali effetti di concorrenza sleale o fenomeni soggetti alla verifica antitrust.

Per quanto concerne le chiamate da Apps, sarà però necessario utilizzare una rete Wifi, per non erodere rapidamente il nostro monte traffico. Il consumo di dati in chiamata vocale, tra invio e ricezione, è piuttosto elevato e anche pochi minuti di conversazione, possono erodere centinaia di Mb di dati.

Alcuni operatori, inoltre, potrebbero bloccare le chiamate Voip da Applicazione, come accaduto in passato per Skype.


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?