CES: ecco Asus Eee Pad Transformer Prime HD con schermo 1900x1200 pixel

 

Asus è uno dei produttori mondiali d'informatica che più si sta impegnando nella lotta contro Apple nel settore dei tablet PC dominato dall'iPad e iPad 2

Scritto da Gabriele Coronica il 11/01/12 | Pubblicata in Asus | Archivio 2012

 

Asus è uno dei produttori mondiali d'informatica che più si sta impegnando nella lotta contro Apple nel settore dei tablet PC dominato dall'iPad e iPad 2. Dopo aver rilasciato lo scorso mese sul territorio americano la prima tavoletta digitale quad core, al CES 2012 è stato svelato a sorpresa un nuovo prodotto.

Si tratta infatti di Asus Eee Pad TF700T Transformer Prime HD, una versione modificata dell'attuale Eee Pad Transformer Prime e che si presenta con uno schermo Super IPS+ multi-touch da 10.1 pollici e risoluzione fullHD di ben 1920 x 1200 pixel, in grado di offrire un'elevata nitidezza delle immagini.

Per il resto, l'hardware non ha subito variazioni: il chipset che gestisce tutte le operazioni sia in 2D che in 3D è infatti il potente Nvidia Tegra 3 con quattro core ARM Cortex A9 da 1,3 GHz. Il sistema operativo è Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

E' interessante però il fatto che i portavoce dell'azienda taiwanese abbiano dichiarato che la cover posteriore sarà realizzata in un materiale diverso, in modo da garantire delle migliori prestazioni in ambito di connettività Wifi, Bluetooth e GPS.

Rimaniamo in attesa di maggiori dettagli ufficiali sul prezzo e la disponibilità in Italia di questo tablet-netbook.

Android Ice Cream Sandwich disponibile per ASUS Transformer Prime

Il CEO di Nvidia Jen-Hsun Huang pochi giorni fa si era lasciato sfuggire che ASUS Transformer Prime sarebbe stato aggiornato a Ice Cream Sandwich e detto fatto: l'aggiornamento è arrivato.
 
Dalle prime indiscrezioni che giungono dagli utilizzatori del Transformer Prime, l'atteso aggiornamento all'ultima versione del sistema operativo mobile di Google è ora disponibile. A chi non ha ancora ricevuto la notifica della disponibilità dell'update consigliamo di procedere con la ricerca manuale dal menu 'impostazioni'.
 
Coloro, invece, che hanno già avuto modo di procedere con l'aggiornamento hanno segnalato miglioramenti nelle prestazioni grazie alle nuove caratteristiche di Android ICS. Al momento Asus non ha rilasciato il changelog ufficiale con tutte le novità.
 
Asus Transformer Prime

 

Asus promette Ice Cream Sandwich per Transformer TF101 entro fine mese

AsusLa scorsa settimana ASUS aveva annunciato che l'originale TF101 Eee Pad Transformer avrebbe ricevuto l'aggiornamento ICS poco dopo il rilascio della versione per Transformer Prime. Asus ha poi confermato sulla sua pagina di Facebook che l'aggiornamento sarebbe stato pubblicato nella giornata di ieri.
Più tardi, tuttavia, l'aggiornamento è stato ritirato e sostituito con una dichiarazione secondo cui il Transformers originale riceverà l'aggiornamento Android Ice Cream
Sandwichentro la fine del mese di gennaio. Non nascondiamo le polemiche che hanno invaso la bacheca su Facebook dell'azienda.
 
Non rimane che attendere due settimane circa e poi gli utilizzatori di Asus TF101 Eee Pad Transformer potranno beneficiare anche loro delle funzionalità dell'ultima versione Android. 
 

Asus Eee Pad Transformer Prime arriva in Italia il 25 Gennaio

Asus Italia ha dato conferma tramite la propria pagina ufficiale di Facebook che il tanto atteso Eee Pad Transformer Prime arriverà sul territorio nazionale il prossimo 25 Gennaio, al prezzo consigliato di 599 euro IVA inclusa.
 
Il modello in vendita sarà soltanto uno, con memoria interna di 32 GB, modulo Wifi e docking station con tastiera fisica, touchpad, batteria secondaria e porte aggiuntive per trasformare il tablet dell'azienda taiwanese in un vero e proprio netbook.
 
Potrebbe sorprendere l'assenza di una versione con modulo di connettività 3G, ma la compagnia asiatica è stata chiara a riguardo: "La diffusione di telefoni Android con supporto per il tethering sta spingendo gli utenti verso una convergenza dei contratti di telefonia dati che non giustifica l'adozione di un secondo dispositivo 3G".
 
Asus Eee Pad Transformer Prime alla settimane della moda di Milano
 
Insieme alle proposte delle serie Zenbook, Asus in occasione della Milano Fashion and Design ha presentato la tavoletta Eee Pad Transformer Prime, che si presenta con un profilo di appena 8.3 mm ed un peso peso record di soli 586 grammi

Primo tablet quad-core del mercato con processore di nuova generazione NVIDIA Tegra 3, Eee Pad Transformer Prime mette a disposizione il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich; riproduzione video in formato FULL HD e la possibilità di divertirsi con giochi in 3D stereoscopico su monitor e TV predisposti.
 asus
 

Aggiornamento per Transformer Prime risolve il problema al GPS

AsusAsus Transformer Prime, il primo tablet a integrare nVidia Tegra 3 quad-core, ha ricevuto poche ore fa un nuovo aggiornamento identificato col numero build 9.4.2.11.
Non c'è ancora nessun changelog o comunicazione ufficiale riguardo all'aggiornamento, ma secondo quanto riferito il nuovo software risolve i problemi riscontrati ad ogni utilizzo del sistema GPS integrato.
 
Il nuovo software GPS porta il numero 6.9.13 e le prime impressioni di coloro che hanno avuto modo di installare l'aggiornamento sono positive. Non tutti i problemi sono stati risolti, ma almeno il bug legato al fissagigo (fix) dei satelliti è stato risolto sia se utilizziamo il GPS da un ambiente interno che esterno.
 
Inoltre, sono stati segnalati anche alcuni miglioramenti alla fotocamera.

Per i possessori di Asus Transformer Prime la notifica della disponibilità dell'aggiornamento dovrebbe comparire automaticamente sul display. In caso contrario è possibile controllare manualmente per la sua disponibilità accedendo a Impostazioni - Sistema - Informazioni sul Tablet.
 
Asus Transformer Prime: bootloader sbloccato da febbraio

AsusAsus ha sorpreso molti acquirenti quando prese la decisione di vendere il suo Transformer Prime con un bootloader bloccato, ma sembra che le cose stiano per cambiare.
La società ha appena annunciato tramite il suo account Twitter che lo strumento per sbloccare il Tablet quad-core è attualmente in fase di sviluppo e presto sarà disponibile al pubblico.
Secondo Asus, lo strumento per sbloccare Transformer Prime dovrebbe arrivare nel mese di febbraio, per cui manca meno di una settimana. Ci sono un sacco di sviluppatori  che hanno acquistato il tablet, per cui le prime ROM personalizzate dovrebbero cominciare ad arrivare abbastanza presto.
 
Asus Transformer Prime
Sbloccare il bootloader finalmente permetterà alle varie comunità degli hacker di prendere il controllo totale del software di Transformer Prime e utilizzare al meglio tutta la potenza del chipset quad-core Tegra 3.
Infine, ricordiamo che in questo momento Asus sta distribuendo un aggiornamento per le unità di Transformer Prime di tutto il mondo che migliora la connettività GPS
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?