Asus Padfone Asus diventa PC con il Monitor Dock

 

Asus Padfone  si arricchisce di un nuovo accessorio che l'azienda taiwandese ha presentato di recente

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/06/12 | Pubblicata in Asus | Archivio 2012

 

AsusAsus Padfone  si arricchisce di un nuovo accessorio che l'azienda taiwandese ha presentato di recente. Si tratta del  Monitor Dock che consente di traformare il dispositivo in un PC.

Ad oggi, quando si faceva riferimento al PadFone, si pensava subito ad un terminale misto tra smartphone, tablet e notebook grazie alla comoda tastiera e del pennino per gestire facilmente l'input.

Il Monitor Dock Station riesce a trasformare il PadFone in un vero e proprio Personal Computer da controllare con mouse e tastiera. In questo caso, la dock station non è un pezzo esterno al monitor, ma fa parte di esso. Questa soluzione puo' risultare scomoda in caso di spostamenti.

Monitor Dock Station

Per quanto concerne le caratteristiche principali del monitor, segnaliamo la dimensione di 24 pollici di diagonale con risoluzione Full HD. Presenti una porta HDMI, VGA, DVI e quattro porte USB 3.0. Lo schermo non è utilizzabile esclusivamente con il PadFone, ma puo' benissimo essere usato in maniera autonoma con un qualsiasi computer.

Al momento non abbiamo informazioni circa il prezzo e la disponibilità del Monitor Dock, ma vi terremo aggiornati nei prossimi giorni.

Asus Padfone in prenotazione a Taiwan, in vendita dal 20 aprile

AsusUno dei dispositivi più curiosi di questa stagione si prepara a colpire gli scaffali dei vari mercati. Proprio come promesso, Asus consegnerà il suo telefono / tablet / netbook Padfone droid a fine mese con i pre-ordini in Taiwan che sono già iniziati.
I clienti taiwandesi saranno in grado di prenotare per sé un nuovo fiammante Asus Padfone per NTD 17.990 (circa 510 euro). L'involucro ha un costo aggiuntivo di NTD6 990 (circa 150 euro), mentre il dock per il tablet costerà ulteriori NTD 3919 (circa 90 euro).
 
E mentre il prezzo complessivo del Padfone ammonta a 750 euro circa, il dispositivo sembra più economico di quello che si sarebbe normalmente dovuto pagare per una combinazione telefono, tablet e tastiera. Inoltre Asus è disposta a regalare una batteria extra per lo smartphone, cosi' come l'auricolare Bluetooth - entrambi presenti nella confezione di vendita.
 
Asus Padfone
 
Non siamo sicuri se il prezzo europeo del Padfone Asus sarà lo stesso di quello in Asia, ma dovremmo avere maggiori informazioni abbastanza presto.

Asus Padfone arriva sul mercato nei primi mesi del 2012
 
Annunciato ufficialmente lo scorso Maggio durante la fiera Computex 2011 di Taipei, l'Asus Padfone è caduto lentamente nel dimenticatoio a causa dell'assenza di ulteriori comunicazioni da parte dei dirigenti della nota azienda taiwanese.
 
Secondo alcune indiscrezioni diffuse su Internet dal sito NetbookNews.com, la compagnia asiatica potrebbe aver deciso di rinviare il debutto ufficiale del suo smartphone-tablet al prossimo anno, per l'esattezza in primavera.
 
La versione definitiva del terminale dovrebbe essere svelata all'evento Mobile World Congress 2012 (Barcellona, 27 Febbraio - 1 Marzo) e avere un hardware al passo coi tempi, in primis il chipset NVIDIA Tegra 3 penta core (5 core per l'elaborazione dei dati in parallelo) già presente nell'Asus Eee Pad Transformer Prime.
 

 
Il sistema operativo installato è facile pensare che sia Android 4.0 Ice Cream Sandwich, mentre per il momento non ci sono ancora dettagli precisi sul possibile quantitativo di memoria RAM, sulla connettività supportata e sul comparto multimediale.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?