ASUS Fonepad: riepilogo delle prime recensioni online

 

I colleghi dei siti europei Tech2 e TabTech hanno da poco pubblicato online alcune recensioni riguardanti il nuovo ASUS Fonepad, tablet PC che supporta in maniera completa le funzioni telefoniche della SIM card inserita

Scritto da Gabriele Coronica il 29/04/13 | Pubblicata in Asus | Archivio 2013

 

I colleghi dei siti europei Tech2 e TabTech hanno da poco pubblicato online alcune recensioni riguardanti il nuovo ASUS Fonepad, tablet PC che supporta in maniera completa le funzioni telefoniche della SIM card inserita.

Iniziamo parlando della qualità costruttiva: nonostante il device venga collocato nella fascia "entry level" del mercato, i materiali utilizzati per la realizzazione della scocca sono di alta qualità.

Il design in generale ricorda moltissimo quello del Nexus 7, tuttavia adesso è presente una cover posteriore in lega di alluminio con finitura satinata. Il form-factor è molto compatto, garantendo così una comoda impugnatura.

Impressioni molto buone sono arrivate dal display della diagonale di 7 pollici e della risoluzione di 1280 x 800 pixel: grazie infatti alla tecnologia proprietaria ASUS Splendor, la gamma colore è molto ampia e le immagini su schermo sono ricche di dettagli.

Pareri negativi invece arrivano analizzando l'hardware interno: i tecnici della compagnia taiwanese hanno infatti deciso di utilizzare il chipset Intel Atom Z2420 single core in modo da mantenere bassi i costi di produzione.

Questo chipset si comporta bene con le operazioni più elementari, come ad esempio la navigazione sul web, il controllo delle email e la visione di fotografie, ma inizia a mostrare i propri limiti quando vengono avviare le app più esose di risorse, come i giochi 3D.

Avviando infatti i videogiochi con grafica complessa, non solo i tempi di caricamento sono nettamente superiori rispetto alle soluzioni della concorrenza, ma spesso avvengono dei fastidiosi scatti causati dalla poca potenza a disposizione.

C'è comunque da sottolineare che questa tavoletta digitale non è nata per essere un'alternativa alle classiche console portatili. Utilizzando le app preinstallate, come ad esempio ASUS Studio, ASUS WebStorage, MyPainter e SuperNotecard Lite, non avremo alcun problema.

Ricordiamo inoltre che il chipset Intel Atom non sarà tanto veloce, ma offre un'ottima gestione dei consumi, migliorando in maniera netta i livelli di autonomia in generale.

Asus FonePad Test


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?