Hacker viola i router Asus ed avvisa: i vostri dati non sono al sicuro

 

Molto probabilmente in pochissimi se ne sono accorti ma un Hacker con buone intenzioni ha violato moltissimi router Asus lanciando un messaggio di avvertimento in cui comunica che tutti i file presenti nel computer risultano facilmente visibili per colpa di un bug! Asus ha comunque già provveduto tramite una patch a risolvere il problema che affliggeva i router di serie: RT-AC66R, RT-AC66U, RT-N66R, RT-N66U, RT-AC56U, RT-N56R, RT-N56U, RT-N14U, RT-N16, e RT-N16R

Scritto da Pietro Oliveri il 20/02/14 | Pubblicata in Asus | Archivio 2014

 

Hacker viola i router Asus ed avvisa: i vostri dati non sono al sicuro

Molto probabilmente in pochissimi se ne sono accorti ma un Hacker con buone intenzioni ha violato moltissimi router Asus lanciando un messaggio di avvertimento in cui comunica che tutti i file presenti nel computer risultano facilmente visibili per colpa di un bug!

Asus ha comunque già provveduto tramite una patch a risolvere il problema che affliggeva i router di serie: RT-AC66R, RT-AC66U, RT-N66R, RT-N66U, RT-AC56U, RT-N56R, RT-N56U, RT-N14U, RT-N16, e RT-N16R.

L'Hacker ha praticamente lasciato un file di testo nei documenti delle persone con router violabile denominato WARNING_YOU_ARE_VULNERABLE.txt. in cui era presente il seguente testo come confermato dai colleghi di Thoms Hwardware:

"This is an automated message being sent out to everyone effected. Your Asus router (and your documents) can be accessed by anyone in the world with an Internet connection. You need to protect yourself and learn more by reading the following news article: http://nullfluid.com/asusgate.txt"

La soluzione indicata dall’Hacker comunque non era eseguibile da tutti in quanto bisognava entrare nelle impostazioni avanzate del router e solo chi dispone di una certa manualità poteva farlo, fortunatamente come detto in precedenza sembra che Asus abbia provveduto a risolvere il problema.

Il messaggio si chiude con “I hope we helped” il che ci fa pensare più ad un’organizzazione che ad un singolo Hacker che comunque ha contribuito a risolvere un gravissimo problema senza arrecare alcun danno a nessuno. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?